A
Attualità

Attualità, 12/2000

CEI: i prossimi orientamenti

G. Brunelli
La XLVII Assemblea generale della CEI

CEI-scuola: da settembre si cambia

P. Cabri
CEI � RIFORMA DELLA SCUOLA CEI � RIFORMA DELLA SCUOLA   Da settembre si cambia Dal 1� settembre 2000 entrerà in vigore la legge sull'autonomia scolastica;1 poi � di seguito � i provvedimenti riguarderanno il riordino dei cicli, la stesura dei contenuti culturali (i "saperi") e la realizzazione del sistema pubblico integrato (cf. anche Regno-att. 8,1999,275ss). In realtà,...

Italia-Caritas: il dono

A. Cecconi
Tre seminari organizzati tra gennaio e marzo 2000 riflettono sui riferimenti fondativi dell'azione gratuita

Italia-AGESCI: progetto educativo

E. Patriarca
CARITAS ITALIANA A SCUOLA DI DONO ITALIA � CARITAS Tre seminari organizzati tra gennaio e marzo 2000 riflettono sui riferimenti fondativi dell'azione gratuita A scuola di dono La Caritas italiana, contemporaneamente ad altre riflessioni in atto e tenendo conto di molta letteratura e pubblicistica sull'argomento, ha colto l'occasione di un confronto culturale non astratto,...

Anglicani-cattolici: dialogano i vescovi

M. Matté
Una consultazione fra vescovi a Toronto per dare continuità e futuro a 30 anni di ecumenismo

D. Coggan: a servizio delle relazioni

M. N.
DONALD COGGAN DONALD COGGAN   A servizio delle relazioni Il 17 maggio è morto all�età di novant�anni Fredrick Donald Coggan, arcivescovo di Canterbury e primate della Comunione anglicana dal 1974, quando succedette a M. Ramsey, al 1980, quando si ritirò per raggiunti limiti d�età.1 Nato nel 1909 a Highgate da una famiglia della borghesia media britannica, fu un riconosciuto...

Le Chiese in Europa: Europa e Ortodossia

Damaskinos Papandreou
A quale Europa contribuisce l’Ortodossia? Recupero della spiritualità e salvaguardia della molteplicità culturale, ma anche convinta professione di appartenenza. Quale Ortodossia in un’Europa unita? Ispirazione della vita del cittadino credente e nuovo modello costituzionale di rapporto con lo stato. L’imperativo dell’unione ecclesiale quale ragione di una presenza storicamente efficace.

CCEE-ecologia: l'esempio delle Chiese

S. Numico
Sostenere la diffusione di una cultura dell’ambiente e favorire la nascita di una rete di collaborazione: due incontri dei delegati per l’ambiente delle conferenze episcopali europee. Stimolare comportamenti solidali al fine di permettere cambiamenti strutturali.

Fatima: il terzo segreto

L. Prezzi
Fatima, il terzo segreto, l’attesa pubblicazione: la ricostruzione storica di una pagina della devozione popolare del secolo. Il perché di una scelta.

Roma-PISAI: 50 anni di dialogo con l'islam

L. Pr.
ROMA � PISAI ROMA � PISAI   50 anni di dialogo con l�islam Cinquant�anni di insegnamento rappresentano poca cosa nella vita di un istituto, ma così facendo, il Pontificio istituto di studi arabi e di islamistica (PISAI) ha partecipato nella sua misura allo sforzo delle Chiese per migliorare i rapporti fra cristiani e musulmani nel mondo e ha facilitato un primo dialogo interculturale...

Serbia-ortodossi: santità e divisione

M. N.
SERBIA � ORTODOSSI SERBIA � ORTODOSSI   Santità e divisione Tra il 16 e il 27 maggio si è riunito, sotto la presidenza del patriarca di Belgrado Pavel, la sessione ordinaria del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa serba alla presenza di tutti i vescovi diocesani che lo compongono. Tra i temi toccati: le celebrazioni panortodosse per il giubileo, il fondo di carità, la questione...

Francia-giubileo: ritorna Gaillot

L. Pr.
Gaillot e il giubileo FRANCIA   Gaillot e il giubileo Il 13 maggio i rappresentanti delle confessioni cristiane di Francia si sono riuniti a Lione per un momento di ascolto della Parola (la lettura del Vangelo di Marco) e per una preghiera (nell�antico anfiteatro romano, luogo del martirio dei primi cristiani). Al termine, mons. L.M. Billé, presidente della conferenza episcopale,...

Cuore di guerra

L. Clark
Dall�interno della guerra. A Sarajevo e in Kosovo TESTIMONIANZA Dall�interno della guerra. A Sarajevo e in Kosovo Cuore di guerra Ho cominciato a capire davvero che cosa sia la non violenza solo una volta che sono andata in mezzo alla guerra. Sì, sapevo di essere contro la guerra; sapevo intellettualmente di volermi battere per altre soluzioni ai conflitti che non fossero...

Turchia-diritti: il coraggio della disobbedienza

L. Ferraro, D. Tramonti
TURCHIA TURCHIA Il coraggio della disobbedienza Il 14 maggio a Istanbul si è svolta una manifestazione in occasione della giornata mondiale per il riconoscimento del diritto all�obiezione di coscienza. L�iniziativa è stata organizzata dal gruppo antimilitarista di obiettori di coscienza di Istanbul (IAMI), in collaborazione con il Partito della solidarietà e della democrazia...

Asia-Chiese: delusioni e speranze

M. M.
Asia - Delusioni e speranze ASIA   Delusioni e speranze Vietnam. Dal 2 al 6 maggio una delegazione della Santa Sede (mons. C. Migliore della Segreteria di stato e mons. B. Phuong della Congregazione per l�evangelizzazione dei popoli) si è recata in Vietnam, come era stato programmato dopo la visita dello scorso anno (cf. Regno-att. 8,1999,274). L�incontro con il Consiglio...

L'islam d'Europa. Identità, integrazione e trasformazione dei musulmani in Europa

P. Stefani
L'islam d'Europa   L'islam d'Europa Identità, integrazione e trasformazione dei musulmani in Europa   L�enfasi ben nota posta sull�anno 2000 è, come ovvio, segno di una misura del tempo intimamente connessa alla civiltà occidentale. Altre culture e tradizioni religiose enumerano gli anni in maniere diverse. Un banco di prova significativo della convivenza tra religioni è perciò...

P.L. Assoun, Freud e le scienze sociali

M. N.
segnalazioni editoriali - P.-L. Assoun, Freud e le scienze sociali. Psicoanalisi e teoria della cultura segnalazioni P.-L. Assoun, Freud e le scienze sociali. Psicoanalisi e teoria della cultura, Borla, Roma 1999, pp. 256, L. 35.000. 2631313 Nel panorama della letteratura di matrice psicoanalitica, ma più globalmente anche nella biblioteca dei libri di psicologia, il volume...

U. Galimberti, Psiche e techne

P. Cabri
segnalazioni editoriali - U. Galimberti, Psiche e techne. L'uomo nell'et� della tecnica segnalazioni U. Galimberti, Psiche e techne. L'uomo nell'età della tecnica, Feltrinelli, Milano 1999, pp. 812, L. 40.000. 0710257 "Oggi l'orizzonte della comprensione non è più la natura nella sua stabilità e inviolabilità, e neppure la storia (�), ma la tecnica, che dischiude uno spazio...

USA-presidenziali: la variabile Welfare

K. Knutsen, P. McCarthy
La principale variabile della campagna presidenziale del 2000 sembra essere rappresentata dall’impiego delle risorse economiche. Il voto cattolico e la scelta del dialogo con l’Europa.

Guatemala: riforme, deboli prove

M. Castagnaro
GUATEMALA GUATEMALA   Riforme, deboli prove A sei mesi dall'insediamento, il 14 gennaio, di Alfonso Portillo alla massima carica dello stato, il bilancio del nuovo governo appare ancora contraddittorio. Il nuovo presidente della Repubblica, eletto come candidato del Fronte repubblicano guatemalteco (FRG), di estrema destra, ha presentato un programma riformista fondato su cinque priorità:...

Chiese polacche-perdono

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Austria-ministero petrino

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Costantinopoli e Mosca

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Carey su Chiesa e stato

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Editoria ortodossa in Russia

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Alessio II sul Consiglio d'Europa

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

ARM-nuovo segretario

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Concilio interreligioso del Kosovo e Metohija

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Anglicani-Sede di Canterbury

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Alessio II-movimento ecumenico

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Cattolici e luterani USA

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Alessio II-Putin

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Consiglio delle Chiese cristiane in Francia

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Conferenza renana delle Chiese protestanti-Europa

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Grecia-Carta d'identità

Diario Ecumenico Diario Ecumenico Chiese polacche � Perdono. Il 12 marzo, lo stesso giorno in cui la Chiesa cattolica a Roma con Giovanni Paolo II chiede perdono per le colpe del passato dei suoi membri (cf. Regno-att. 6,2000, 145s; Regno-doc. 7,2000,223s), si è tenuta a Gniezno nella cattedrale una celebrazione ecumenica del perdono, cui prendono parte le tre principali Chiese...

Giubileo dei lavoratori

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Buddhisti

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

O'Connor

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Lituania

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

«Nuovi martiri»

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Ruanda

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Fatima

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Wojtyla compie ottant'anni

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Gibuti

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Messico

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Gay Pride

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

Etica dei media

Agenda Vaticana Agenda Vaticana   MAGGIO Giubileo dei lavoratori. "Mai realtà quali la globalizzazione della finanza, dei commerci e del lavoro devono violare la dignità e la centralità della persona": così parla il papa il 1� maggio, celebrando a Tor Vergata � davanti a centomila persone � il giubileo dei lavoratori. Buddhisti. Cristiani e buddhisti pellegrini in dialogo...

La Chiesa e i regimi comunisti: il bilancio dei protagonisti

Contrariamente a quanto credevano o temevano in molti, avversari da una parte, amici dall’altra, l’avvenire della Chiesa nel mondo comunista europeo non era... chiuso del tutto alla fiducia nel futuro, e l’azione decisa dalla Santa Sede meritava di essere portata avanti con coraggio, nel segno della speranza, nonostante difficoltà e incomprensioni" (p. 44). Il giudizio sintetico del card. Agostino Casaroli sull’Ostpolitik è contenuto nel vol. Il martirio della pazienza. La Chiesa e i paesi comunisti dal 1963 al 1989 (Einaudi, Torino 2000). L’uscita degli scritti del card. Casaroli sull’intero periodo storico nel quale si è dispiegata la vicenda del confronto tra Chiesa e comunismo ateo nell’Europa centro-orientale offre nuovi e importanti elementi interpretativi. Casaroli fu, lungo tre pontificati (da Giovanni XXIII a Giovanni Paolo II), il principale artefice diplomatico del paradigma dell’Ostpolitik. Qual era la condizione delle Chiese e del cattolicesimo nell’Europa dell’Est? Come furono sviluppate lungo un trentennio le trattative diplomatiche da parte della Santa Sede per garantire alle Chiese dell’Est di non morire? Cosa resta e quali giudizi si possono dare su una stagione controversa e compiuta? E soprattutto quale fu il rapporto tra la linea dell’Ostpolitik e il papa polacco? Abbiamo premesso ad alcune piccole parti del volume (uno scritto sintetico e interpretativo del card. Casaroli e il saggio introduttivo del card. Silvestrini) una nostra intervista al protagonista pastorale di quella stagione: l’arcivescovo emerito di Vienna, il card. König. Prima e a fianco della linea diplomatica si sviluppò anche una linea di vicinanza propriamente pastorale e di solidarietà con le Chiese dell’Est, avviata fin dal 1960-1961, su indicazione di Giovanni XXIII, dall’arcivescovo di Vienna, il card. König. Ma il card. König _ attraverso la Fondazione Pro Oriente_ fu anche tra i protagonisti del ruolo che ebbe il dialogo ecumenico tra cattolici e ortodossi nel riavvicinare le Chiese, le culture e i popoli dell’Europa divisa. L’introduzione di Silvestrini e l’intervista di König intervengono anche sul ruolo esercitato da Giovanni Paolo II sul crollo dei regimi comunisti. Appare chiaro come il papa non solo non abbia smentito l’Ostpolitik, ma abbia cercato di saldare assieme la sua personale azione basata sul registro dell’identità cristiana delle nazioni e dei popoli dell’Europa al registro del confronto, della richiesta delle libertà civili, prima tra tutte quella religiosa, propria dell’Ostpolitik.

L'Ostpolitik del card. König: io e Casaroli due visioni complementari. Interv. Al card. F. König

F. Strazzari, G. Brunelli
STUDIO DEL MESE - LA CHIESA E I REGIMI COMUNISTI STUDIO DEL MESE   LA CHIESA E I REGIMI COMUNISTI Ostpolitik: il bilancio dei protagonisti Contrariamente a quanto credevano o temevano in molti, avversari da una parte, amici dall�altra, l�avvenire della Chiesa nel mondo comunista europeo non era... chiuso del tutto alla fiducia nel futuro, e l�azione decisa dalla Santa Sede meritava...

Card. Agostino Casaroli: il martirio della pazienza

A. Casaroli
Card. Agostino Casaroli Card. Agostino Casaroli Il martirio della pazienza "Con pugno di ferro � proclamava un manifesto sovietico del 1918 � costringeremo l�umanità a essere felice". L'orgoglio di intellettuali, fieri di aver scoperto una verità nascosta ai secoli precedenti. La fede di adepti fanaticamente accesi dalla prospettiva di un rinnovamento che doveva metter...

Le tre fasi dell'Ostpolitik

Card. Achille Silvestrini
CARD. ACHILLE SILVESTRINI CARD. ACHILLE SILVESTRINI   Le tre fasi dell�Ostpolitik Queste pagine non sono le memorie del card. Agostino Casaroli.* Sono il racconto che egli, negli ultimi anni della vita, ha voluto affidare alla riflessione degli storici, ma anche e soprattutto degli uomini di Chiesa. Narrazione pacata, vigile e discreta come il suo carattere, corretta nell'esporre...

Prete operaio: una vita bella

C. Carlevaris
I LETTORI CI SCRIVONO   I LETTORI CI SCRIVONO Prete operaio: una vita bella Carissimo direttore, ti mando il mio "santino" dei 50 anni di ordinazione sacerdotale. È per te con l�autorizzazione di usarlo se credi che possa essere utile a qualcuno. Si tratta dell�intervento che ho pronunciato il 25-26 febbraio scorso a Cuneo in occasione del convegno 1968: l�anno degli studenti. 1969:...

Sesso e santità. Il matrimonio in pienezza

L. Accattoli
�IO NON MI VERGOGNO DEL VANGELO "Io non mi vergogno del Vangelo..." Sesso e santità Il matrimonio in pienezza È possibile pregare "durante" l�atto coniugale? San Girolamo, sempre sicuro di sé, sostiene di no e fonda su questa impossibilità il privilegio della verginità sul matrimonio. Ma io � che dubito di tutto � oso affermare che è possibile e qui provo...