A
Attualità
Attualità, 5/2015, 15/05/2015, pag. 301

America Latina - Ecumenismo: ancora per pochi

Intervista a L. Cervantes Ortiz e a D. Munoz

Mauro Castagnaro
Due voci diverse, dagli estremi del continente, parlano di ecumenismo in America Latina. La prima è quella di Leopoldo Cervantes-Ortiz, pastore della Comunione messicana delle Chiese riformate e presbiteriane e membro della Commissione di formazione ecumenica del Consiglio ecumenico delle Chiese. La seconda voce è di Doris Muñoz, laica cattolica e teologa femminista del Centro ecumenico «Diego de Medellín» (CEDM) di Santiago del Cile.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-6

Argentina - Chiesa cattolica: divisi su Angelelli

Mauro Castagnaro

Saranno beatificati il 27 aprile mons. Enrique Angelelli, vescovo di La Rioja, il francescano p. Carlos de Dios Murias e il fidei donum francese p. Gabriel Longueville, operanti nella stessa diocesi, e Wenceslao Pedernera, leader contadino del Movimento rurale cattolico, uccisi durante la dittatura militare nel 1976.

 

Attualità, 2019-4

Argentina - Chiesa cattolica: ripensare il finanziamento

Mauro Castagnaro

Il 14 dicembre la Conferenza episcopale argentina ha reso pubblica una risoluzione elaborata congiuntamente col governo che permetterà ai fedeli delle confessioni religiose – in particolare le famiglie degli studenti delle scuole cattoliche – di dare offerte per il sostegno del culto.

 

Attualità, 2019-2

America Latina - Verso il Sinodo panamazzonico: sarà coraggioso

Intervista a Mauricio Lopez Oropeza

Mauro Castagnaro

A colloquio con Mauricio Lopez Oropeza, segretario esecutivo della Rete ecclesiale panamazzonica (REPAM). Il Regno lo ha intervistato in qualità di membro del Consiglio presinodale nominato dal papa in vista dell’Assemblea speciale del Sinodo dei vescovi che in ottobre sarà dedicata ad «Amazzonia: nuovi cammini per la Chiesa e per un’ecologia integrale» (cf. anche in questo numero a p. 14).