A
Attualità
Attualità, 5/2015, 15/05/2015, pag. 314

Norvegia - Editoria per ragazzi / 3: io scrivo di me, tu leggi di te

Intervista a Stian Hole, autore premiato dalla Conferenza episcopale tedesca

Sarah Numico
Perché «Dio che è capace di tirare, spingere e rigirare le nuvole, le onde e i pianeti, non riesce a inventare qualcosa che trasforma il male in bene?» – chiede la piccola Anna –. Si deve preparare per uscire con il papà, ma non ci riesce, perché le manca la mamma a farle le trecce. E per attraversare il dolore di questa morte si lancia attraverso «un buco nel cielo», con il papà che la accompagna a «vedere le cose dall’altro lato», come le diceva la mamma. E scopre un mondo libero. E anche se nel suo girovagare in questo cielo pieno di cose e persone non trova la mamma (forse sta togliendo le erbacce in paradiso, o forse è andata a trovare qualcuno o è in biblioteca, pensa Anna) il suo dolore e quello del papà sono redenti. Così racconta Il paradiso di Anna libro scritto e illustrato dall’autore norvegese Stian Hole (edito in italiano da Donzelli nel 2013) che il 19 maggio a Osnabrück, Germania, ha ricevuto il premio della Conferenza episcopale tedesca come miglior libro per bambini e ragazzi 2015, scelto tra altri 230 libri dalla giuria presieduta dal vescovo ausiliare di Stoccarda Robert Brahm.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2018-12

Kirghizistan: ai confini della Chiesa

A colloquio con mons. Anthony Corcoran

Sarah Numico

A colloquio con mons. Anthony Corcoran, gesuita texano, classe 1963. Dopo aver vissuto per oltre 20 anni in Russia nella regione siberiana, ha fatto l’ingresso ufficiale, con la nomina di amministratore apostolico, con una solenne celebrazione a Bishkek il 17 dicembre scorso. Tanto robusto quanto è la sua riservatezza, gentilezza e generosità nel lasciarsi raggiungere, se non è in viaggio per qualche sperduto villaggio kirghiso.

Attualità, 2017-22

Europa - Pilastro sociale: verso un’Unione sociale

Sarah Numico

Varato ad aprile dalla Commissione europea, approvato dal Parlamento e dal Consiglio dei ministri UE, il Pilastro europeo per i diritti sociali è stato ufficialmente firmato a Göteborg il 17 novembre scorso dal presidente della Commissione europea Jean Claude Junker, il presidente del Parlamento Antonio Tajani e il primo ministro estone Jüri Ratas, presidente di turno del Consiglio dell’UE in questo semestre.

 

Attualità, 2017-18

Belgio - Eutanasia: non siamo d’accordo

Sarah Numico

Nel marzo scorso il comitato d’amministrazione che gestisce gli ospedali ha pubblicato il Testo orientativo sull’eutanasia in caso di sofferenza psichica in malati non terminali, il documento che apre alla possibilità di rispondere alle richieste di eutanasia. Questa decisione si è inserita non senza grandi echi, all’interno di un dibattito molto vivo in Belgio in questi mesi sul tema dell’eutanasia ai malati psichiatrici non terminali.