A
Attualità
Attualità, 6/2018, 15/03/2018, pag. 143

Italia - Cinema & sociale: gli invisibili

Giuliano Martino

Pane dal Cielo, di Giovanni Bedeschi è una storia comune, un lungometraggio proiettato per la prima volta lo scorso 10 febbraio al cinema San Fedele di Milano. Un film la cui trama ruota attorno proprio a quella cecità che ci impedisce di vedere il bisogno del prossimo. Ambientato a Milano, racconta la storia di Lilli e Annibale, due senzatetto che, nella notte di Natale, stanno cercando un posto dove dormire nei pressi della stazione centrale.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-12

A. Di Matteo, Nuovo teatro guadalupano

La Madonna di Guadalupe nel teatro messicano del Novecento

Giuliano Martino

Angela Di Matteo è docente di Lingua e letterature ispanoamericane presso l’Università degli studi Roma Tre. «Il libro è frutto di oltre tre anni di ricerca, dedicati interamente alla storia, all’antropologia e alla letteratura legate all’immagine della Madonna di Guadalupe», racconta l’autrice, la cui ricerca si dedica al teatro, alla narrativa messicana e argentina del XX e XXI secolo e all’antropologia dell’immagine sacra.

 

Attualità, 2019-6

Italia - Dialogo: il sangue ha lo stesso colore

Giuliano Martino

Mbaye ha 51 anni e viene dal Senegal. Ha iniziato a sorridermi quando fra e me e lui c’erano ancora almeno venti passi di distanza, diventati sempre di meno mentre s’avvicinava con in mano i suoi libri sulle storie e i proverbi africani. Ho ricambiato il sorriso facendogli vedere il libro che stavo leggendo, On Writing di Stephen King. Poteva finire con il più classico dei «no, grazie» e invece è finita con una pizza, una focaccia alle olive e due bottigliette d’acqua naturale. Il tutto a fare da contorno a una chiacchierata di un’ora e mezza sul Senegal di Fadiga e Diouf ai Mondiali del 2002, sul trattore che spera un giorno di riuscire a comprare per tornare a casa a coltivare il suo pezzo di terra e, infine, su Dio.

Attualità, 2019-2

Italia - Giorno del ricordo: assumere la storia

Intervista a Raoul Pupo

Giuliano Martino

In vista del 10 febbraio, il Giorno del ricordo, istituito nel 2004 per riandare appunto con la memoria a tali vicende, abbiamo parlato con Raoul Pupo, docente di Storia contemporanea all’Università di Trieste e uno dei massimi conoscitori del fenomeno delle foibe e dell’esodo, ripercorrendone le tappe storiche e approfondendone gli aspetti politici e sociali.