A
Attualità
Attualità, 10/2019, 15/05/2019, pag. 279

Dibattito - Nuove forme di ministero: il secondo tempo

Rileggendo Fritz Lobinger e la vicenda dei preti operai torinesi

Armando Pomatto

Ho letto con interesse una pubblicazione in merito alla mancanza sempre più preoccupante di sacerdoti a servizio delle comunità parrocchiali. Il testo, redatto da un vescovo tedesco da anni missionario in Sudafrica, Fritz Lobinger, riporta significativamente il titolo L’altare vuoto,1 suggerendo l’idea di reintrodurre, accanto alla forma tradizionale del sacerdozio celibatario, un’altra forma di ministero: quello di uomini riconosciuti per la loro testimonianza nella comunità, che, pur avendo famiglia e lavoro, si dedichino part time ai servizi religiosi della parrocchia.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2018-18

Macron «neo-protestante»?; La Chiesa per i poveri di don Carlevaris; Sul «no» al sacerdozio femminile

Pietro L. Di Giorgi; Armando Pomatto; Valerio Ferrua op
Macron «neo-protestante»? Caro direttore, mi ha incuriosito l’articolo di Michele Marchi sul rapporto fra Ricoeur e il presidente Macron sul numero del Regno-att. 12,2018,345. Pur non avendo letto i libri di F. Dosse e di R. Debray al centro della recensione ragionata di Marchi, concordo, però, con quest’ultimo sui rischi di un’eccessiva semplificazione del pensiero...
Attualità, 2017-20

Ancora su Roncalli patrono dell’esercito; 2017: echi lontani di guerre e rivoluzioni

Giovanna De Angelis; Armando Pomatto
Ancora su Roncalli patrono dell’esercito Caro direttore, ho letto di recente la lettera che un cappellano militare, p. Mariano Asunis ofm, ha scritto a mons. Giovanni Ricchiuti sulla questione della proclamazione di Giovanni XXIII a patrono dell’esercito italiano. Poiché avete pubblicato la lettera di mons, Ricchiuti che protestava l’inopportunità di tale atto (Regno-att....
Attualità, 2017-16

Mazzolari e Milani; Humanae vitae; Giovanni XXIII patrono dell’esercito?; Femminicidio; Islam dopo Barcellona

Armando Pomatto; Andrea Volpe; Giovanni Ricchiuti; Giuseppe Quaranta; Ignazio De Francesco
Mazzolari e Milani profeti del nostro tempo Caro direttore, papa Francesco ha ancora una volta suggellato con la pratica il suo insegnamento quotidiano: ha fatto visita (20 giugno) alle tombe di don Primo Mazzolari e don Lorenzo Milani, preti quanto mai scomodi e significativi per la Chiesa del loro tempo. La brevità delle due visite non ne ha sacrificato il senso del messaggio. La Chiesa...