A
Attualità
Attualità, 2/2019, 15/01/2019, pag. 40

Istria – Giorno del ricordo: terra rossa

Giuliano Martino

Uscito nelle sale cinematografiche lo scorso 15 novembre, Rosso Istria (Red Land) è un film del regista argentino Maximiliano Hernando Bruno. «Raccontare per la prima volta al cinema questa vicenda così drammatica e per troppo tempo dimenticata da tutti era una sfida troppo importante per dire di no», è stato il commento del regista, che nel film racconta la storia della studentessa istriana Norma Cossetto, violentata, uccisa e gettata nella foiba di Surani dai partigiani di Tito nella notte tra il 4 e il 5 ottobre del 1943.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-22

Aa. Vv., Dizionario di Teologia morale

Giuliano Martino

«Il nuovo Dizionario nasce dall’esigenza di dare un nuovo contributo alla riflessione teologica e morale in relazione all’attualità che stiamo oggi affrontando e vivendo. Un’attenzione data anche all’ambito tecnologico, sia dal punto di vista bioetico che da quello comunicativo» – ha proseguito Giannino Piana, ripercorrendo le tappe storiche che hanno portato all’edizione del 2019 –. Senza dimenticare di ringraziare le EDB che «grazie alla nascita della Rivista di teologia morale, hanno dato un grande contributo alla riflessione della teologia morale da un punto di vista pastorale».

 

Attualità, 2019-14

Germania - Ecumenismo: bikers in missione

Giuliano Martino

Una birra dalla ricetta segreta, circa 40 biker cristiani in viaggio dalla Germania a Roma e una Harley-Davidson da donare a papa Francesco. Sembra l’incipit della trama di un film o di un romanzo e invece è la storia di un pellegrinaggio on the road. I protagonisti sono i Jesus Biker, dell’associazione Jesus Biker International, che hanno organizzato un vero e proprio «viaggio della pace» per portare una Harley-Davidson personalizzata (costruita appositamente dall’omonimo Village di Würzburg) al pontefice.

Attualità, 2019-12

A. Di Matteo, Nuovo teatro guadalupano

La Madonna di Guadalupe nel teatro messicano del Novecento

Giuliano Martino

Angela Di Matteo è docente di Lingua e letterature ispanoamericane presso l’Università degli studi Roma Tre. «Il libro è frutto di oltre tre anni di ricerca, dedicati interamente alla storia, all’antropologia e alla letteratura legate all’immagine della Madonna di Guadalupe», racconta l’autrice, la cui ricerca si dedica al teatro, alla narrativa messicana e argentina del XX e XXI secolo e all’antropologia dell’immagine sacra.