D
Documenti
Documenti, 11/1994, 01/06/1994, pag. 351

Identità del presbitero (I)

Congregazione per il clero

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Documenti, 2012-13

Preghiera per la santificazione del clero. Lettera della Congregazione per il clero

M. card. Piacenza, C. Morga Iruzubieta, Congregazione per il clero
In occasione della XVIII Giornata mondiale di preghiera per la santificazione del clero (tale celebrazione, da tenersi nella festa del Sacro Cuore, fu indetta da Giovanni Paolo II nella Lettera ai sacerdoti per il Giovedì santo del 25.3.1995; EV 14/2535), la Congregazione per il clero ha rivolto, come di consueto, una Lettera ai sacerdoti imperniata su due temi: il riferimento alle «colpe di alcuni che, a volte, hanno umiliato il sacerdozio agli occhi del mondo» (gli osservatori hanno unanimemente identificato tali colpe con le violenze sessuali perpetrate dai preti ai danni di minori); una riflessione sulla lettera Porta fidei di indizione dell’Anno della fede e sui tre «capitoli» sui quali il papa ha suggerito di prepararsi: il concilio Vaticano II, di cui ricorre il 50° dell’apertura; il Catechismo della Chiesa cattolica, nel 20° della pubblicazione; il Sinodo dei vescovi dedicato alla «nuova evangelizzazione». Tra le appendici della Lettera, pubblicata il 4 maggio, l’«Esame di coscienza per i sacerdoti», ripreso dal Sussidio per confessori del 2011, ha attratto attenzioni inaspettate: cf. riquadro a p. 422.
Documenti, 2002-21

Il presbitero, pastore e guida della comunità

Congregazione per il clero
«Lo scopo principale di questa Istruzione è di far risaltare, davanti alla comunità e al clero, il ruolo di pastore, leader sacramentale, che dalla parrocchia anima e conduce verso Cristo, via al Padre... Abbiamo voluto aiutare i parroci a vivere meglio i loro compiti pastorali e a collaborare fruttuosamente per il bene della comunità, e a far sì che questa scopra meglio l’importanza insostituibile del proprio parroco» (card. D. Castrillón Hoyos alla conferenza stampa di presentazione, 18.10.2002). Il documento della Congregazione per il clero Il presbitero, pastore e guida della comunità parrocchiale, firmato il 4 agosto e pubblicato il 18 ottobre 2002, è il frutto di un’ampia consultazione di vescovi, parroci e specialisti a livello universale, che ha portato alla stesura di una bozza discussa nella Plenaria della Congregazione del novembre 2001, e in seguito sottoposta al papa. «Attesi non pochi disorientamenti, con conseguenti abusi, al proposito della stessa identità sacerdotale, del suo fondamento sacramentale... è sembrato necessario riproporre una parte dottrinale rispondente alle diffuse esigenze di chiarezza ancora anche nella distinzione essenziale fra sacerdozio battesimale e ordinato» (mons. Csaba Ternyák).
Documenti, 1998-7

Ministero e vita dei diaconi

Congregazione per il clero
CONGREGAZIONE PER IL CLERO: Ministero e vita dei diaconi. Congregazione per il clero. Ministero e vita dei diaconi. "Quasi una trilogia da studiare, assimilare, fare assorbire dall'humus delle chiese particolari e da applicare con motivata fedeltà ed entusiasmo", "mossa da spirito essenzialmente pastorale" e che "si situa su una linea decisamente promozionale"....