m
Tag: teologia

Tag: teologia

Soldi e ‘ndrangheta, la presa di posizione di mons. Oliva

Il vescovo di Locri-Gerace, mons. Franco Oliva, la settimana scorsa ha preso pubblicamente una posizione chiara: ha chiesto di non accettare (o restituire) offerte derivate da attività legate alla ‘ndrangheta.  

Il Signore non era nel terremoto... Sulla responsabilità del teologo

Un terremoto mandato da Dio per tutelare la famiglia? Ampio sconcerto hanno suscitato in questi giorni le infelici parole di padre Cavalcoli, autore di punta di Radio Maria. Accogliendo  le suggestioni di un ascoltatore, infatti, egli ha associato il verificarsi di catastrofi naturali (come gli eventi sismici di questi mesi) al concetto di castigo divino per il peccato.

Una morale narrata. È ancora possibile?

L’insegnamento morale della Chiesa è – da sempre – felicemente esprimibile in termini narrativi, sia perché rinvia alle cose che furono e alle cose che verranno (cioè all’origine e alla fine) in maniera coerente e intellegibile, sia perché riformulare i contenuti normativi della morale in chiave narrativa rende più evidente il nesso fra le norme morali e l’identità di battezzato. Ma che cosa significa riesprimere i contenuti morali in modo narrativo?

La complessità del reale: dibattiti di teologia morale

Durante l’ultimo congresso ATISM, sia dalle riflessioni condivise, sia dallo stimolo delle parole di Papa Francesco,  è emerso il desiderio – unito all’urgenza – di una riflessione etica che sappia tenere conto della complessità del reale, interpellare (e non costringere) le coscienze, caratterizzata da un linguaggio comprensibile e aderente alla esperienza, nonché da uno stile sinodale. Per iniziare...

Papa Francesco all’ATISM: una questione di stile, a tutto tondo

In occasione del XXVI Congresso nazionale dell’Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM), svoltosi ad Ariccia dal 22 al 25 agosto 2016 su “La teologia morale italiana e l’ATISM a 50 anni dal Concilio: eredità e futuro”, abbiamo avuto l’occasione di incontrare papa Francesco. Egli ci ha rivolto tre indicazioni per un invito a rimodulare, integrare, arricchire lo stile di tutti...

50 anni di ricerca morale: ATISM a congresso

L’Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) ricorda quest’anno il 50° anniversario della sua fondazione (1966-2016). Nata nella settimana pasquale del 1966, all’indomani del concilio Vaticano II, l’Associazione celebra la ricorrenza con il XXVI Congresso nazionale, dal titolo La teologia morale italiana e l’ATISM a 50 anni dal Concilio. Eredità e futuro. L’appuntamento è dal...

Misericordia: una reciprocità asimmetrica

La parola misericordia, nell’uso comune del termine, in genere fa pensare a qualcuno che magnanimamente concede qualcosa a qualcun altro, ma con atteggiamento distaccato e con grande manifestazione di autorità: la grazia concessa a un condannato è un atto di misericordia, che si dà proprio perché c’è un’autorità “altra e distante” che ha il potere di farlo! Questo usuale modo d’intendere la misericordia, talvolta...

Dibattiti etici: servono spazi istituzionalizzati

Dopo il congresso internazionale organizzato dai teologi moralisti francesi dell’ATEM nell’agosto 2015, è importante riflettere su alcuni spunti emersi. L’Association de théologiens pour l'étude de la morale, fondata nel 1969, organizza ogni anno un congresso internazionale aperto a tutti i teologi. Come premessa, per meglio capire lo spirito che ha animato queste giornate di studio, va ricordato...

Sulla comune umanità

Vorrei riprendere alcuni temi legati all'intervento di Bruno Marra Scenari per un'etica globale, e in particolare la sua convergenza conclusiva su "l'umanità dell'uomo". Umano/disumano Mi fa riflettere il termine umanità, che – nelle lingue neolatine, come già nel latino stesso – presenta una peculiare ambiguità. Esso, infatti, significa da una parte l'insieme di tutti gli uomini viventi, dall'altra...