A
Attualità
Attualità, 4/2015, 15/04/2015, pag. 261

Giappone - Chiesa: ricordando i cristiani nascosti

Maria Caterina Bombarda
Serve nuova linfa alla Chiesa di Nagasaki. Come afferma il documento finale del Sinodo diocesano della città giapponese, frutto della prima Assemblea episcopale diocesana svoltasi nell’arco del 2014, intitolato Torniamo alla casa del Padre!, «L’appassimento e l’indebolimento della Chiesa di Nagasaki è qualcosa che la comunità cattolica riconosce con dolore, rimorso e profondo senso di crisi». Approvato dall’arcivescovo di Nagasaki Joseph Mitsuaki Takami il 17 marzo in occasione della messa per commemorare il 150° anniversario della «riemersione» dei «cristiani nascosti» del Giappone (comunità di credenti laici che per 250 anni professarono la fede in segreto, mimetizzando i propri simboli dietro a quelli buddhisti), contiene le conclusioni del Sinodo diocesano e propone misure che possano essere adottate per far fronte a una serie di problemi dell’arcidiocesi.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-22

M.C. Bombarda, I. De Francesco (a cura di), Religioni per la cittadinanza

Un progetto educativo in dialogo con le religioni e le spiritualità nel carcere di Bologna

Maria Caterina Bombarda
Regione Emilia Romagna, Bologna 2019, pp. 127, s.i.p. Qualsiasi «cosa si pensi del ruolo svolto dalle religioni e dalla religiosità nell’esperienza umana, non si può evitare di riconoscere che esse rimangano sino a oggi significative nella vita di un considerevole numero di persone». Con queste parole Ignazio De Francesco della Piccola famiglia dell’Annunziata,...
Attualità, 2017-22

C. Lorefice, La povertà della Chiesa

Maria Caterina Bombarda

Per argomentare – in chiave teologicamente e storicamente fondata – il richiamo pastorale a un ripensarsi ontologico di una Chiesa povera e tutta rivolta verso i poveri, il volume accosta due contributi: il primo è il testo della lezione tenuta da Lorefice a Bologna, presso la Fondazione per le Scienze Religiose (14.12.2016), in occasione del XX anniversario della morte di Giuseppe Dossetti; il secondo è l’intervento dell’autore al Convegno diocesano di Noto del 29.9.2009.

 

Attualità, 2016-22

Bologna – G. Dossetti: Povera per i poveri

Maria Caterina Bombarda

Il 15 dicembre 2016 sono trascorsi vent’anni dalla morte di Giuseppe Dossetti. Per celebrare questa importante figura del Novecento italiano, si sono susseguite a Bologna molteplici iniziative e commemorazioni. Tra le più rilevanti, possiamo ricordare la pubblicazione di due volumi, un «docufilm» e una serie di conferenze.