A
Attualità
Attualità, 5/2015, 15/05/2015, pag. 314

Norvegia - Editoria per ragazzi / 3: io scrivo di me, tu leggi di te

Intervista a Stian Hole, autore premiato dalla Conferenza episcopale tedesca

Sarah Numico
Perché «Dio che è capace di tirare, spingere e rigirare le nuvole, le onde e i pianeti, non riesce a inventare qualcosa che trasforma il male in bene?» – chiede la piccola Anna –. Si deve preparare per uscire con il papà, ma non ci riesce, perché le manca la mamma a farle le trecce. E per attraversare il dolore di questa morte si lancia attraverso «un buco nel cielo», con il papà che la accompagna a «vedere le cose dall’altro lato», come le diceva la mamma. E scopre un mondo libero. E anche se nel suo girovagare in questo cielo pieno di cose e persone non trova la mamma (forse sta togliendo le erbacce in paradiso, o forse è andata a trovare qualcuno o è in biblioteca, pensa Anna) il suo dolore e quello del papà sono redenti. Così racconta Il paradiso di Anna libro scritto e illustrato dall’autore norvegese Stian Hole (edito in italiano da Donzelli nel 2013) che il 19 maggio a Osnabrück, Germania, ha ricevuto il premio della Conferenza episcopale tedesca come miglior libro per bambini e ragazzi 2015, scelto tra altri 230 libri dalla giuria presieduta dal vescovo ausiliare di Stoccarda Robert Brahm.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-16

Orizzonte internazionale

Sarah Numico
AMERICA 113(2021) 225, 2, agosto. Il Centro di ricerca applicata sull’apostolato (CARA) dell’Università di Georgetown ha curato un’indagine articolata per la testata dei gesuiti americani, dedicata in buona parte alla reazione dei fedeli allo scandalo degli abusi e delle violenze sessuali del 2018 e i cui risultati sono apparsi on-line a metà luglio e sul cartaceo...
Attualità, 2021-14

Orizzonte internazionale

Sarah Numico (a cura di)
PAGINAS 50(2021) XLVI, 262, giugno. Mentre il Perù è ancora nella morsa del COVID, «il dolore e la morte di migliaia di persone che non possono essere assistite da servizi sanitari carenti nel nostro paese e in tante altre parti del mondo, non si fermano», si legge nell’editoriale del numero di giugno di Páginas, rivista peruviana edita dal Centro de estudios...
Attualità, 2021-12

Orizzonte internazionale

Sarah Numico (a cura di)
LA NACION 18 maggio 2021, https://bit.ly/3zkx3of A una vicenda tutta da chiarire che parla di 43 donne, di lavoro non retribuito, e di poca trasparenza nell’Opus Dei dell’Argentina, il quotidiano La Nación ha dedicato un approfondimento. È la storia di un gruppo di donne «di umili origini» che accusano l’Opera di «averle fatte lavorare gratuitamente...