A
Attualità
Attualità, 22/2017, 15/12/2017, pag. 660

Europa - Pilastro sociale: verso un’Unione sociale

Sarah Numico

Varato ad aprile dalla Commissione europea, approvato dal Parlamento e dal Consiglio dei ministri UE, il Pilastro europeo per i diritti sociali è stato ufficialmente firmato a Göteborg il 17 novembre scorso dal presidente della Commissione europea Jean Claude Junker, il presidente del Parlamento Antonio Tajani e il primo ministro estone Jüri Ratas, presidente di turno del Consiglio dell’UE in questo semestre.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2022-20

Orizzonte internazionale

Sarah Numico (a cura di)
CATHOLIC HERALD 26.10.2022, https://bit.ly/3Uv1e6y. Nella Chiesa cattolica d’Irlanda i sacerdoti sono 2.100, di cui 547 (26%) hanno un’età compresa tra i 61 e i 75 anni e circa 300 (15%) superano i 75 anni. Nelle 26 diocesi in cui sono dislocate le 1.355 parrocchie e 2.652 chiese, 52 sacerdoti irlandesi (circa il 2,5%) hanno meno di 40 anni; 47 persone si stanno preparando al sacerdozio...
Attualità, 2022-18

Orizzonte internazionale

Sarah Numico (a cura di)
JEUNE AFRIQUE 63(2022) 3117, 29 settembre. Nel «santuario dei preti pedofili» è il titolo di un dossier che il mensile Jeune Afrique ha dedicato a raccontare le vicende raccapriccianti di abusi e violenze sui minori legati alla Fraternità San Pio X nella comunità di Libreville, in Congo. A sollevare il coperchio dalla pentola è stato Claude, che oggi ha 53...
Attualità, 2022-16

Germania - Cammino sinodale: turbolenze

La IV Assemblea e il dialogo aspro e costruttivo

Sarah Numico

Un grande aereo passeggeri in un volo particolarmente turbolento: è questa l’immagine che forse può raccontare la dinamicità della IV e penultima Assemblea del Cammino sinodale della Chiesa cattolica in Germania, che si è svolta a Francoforte dall’8 al 10 settembre. Stesso posto (il Centro congressi della Fiera), meno distanze e complicazioni legate al COVID, 209 presenti (sui 230 delegati) con 7 vescovi assenti (e 62 presenti), forse una maggiore presenza della stampa (circa 100 giornalisti accreditati), la stessa scansione prevista per orario e programma. A differenza delle altre assemblee però il programma non è stato rispettato, il lavoro non è stato tutto concluso, il clima in alcuni momenti è stato molto teso, il rischio naufragio è stato sfiorato.