A
Attualità
Attualità, 6/2018, 15/03/2018, pag. 149

Germania - Chiesa cattolica: dopo Lehmann

Gli scandali, il calo, ma una rinnovata stagione ecumenica

Stefan Orth

Dove si trova la Chiesa cattolica in Germania oggi, dopo la scomparsa l’11 marzo del card. Karl Lehmann, già vescovo di Mainz e presidente della Conferenza episcopale, e grande figura che ha segnato i decenni trascorsi? Com’è cambiato il cattolicesimo tedesco dopo la lunga «era Lehmann», anche tenendo conto del fatto che già il ritiro dalla carica di presidente dei vescovi, nel 2008, aveva ovviamente segnato una svolta?

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-2

Germania - Chiesa cattolica: il cambiamento che vorrei

Intervista a mons. Georg Bätzing

Stefan Orth, Volker Resing (a cura di)

A causa della crisi delle violenze sessuali, l’esigenza di riforme risuona più forte; ma di recente fra la Conferenza episcopale tedesca e Roma vi sono state notevoli tensioni. Qual è la posizione della Conferenza episcopale? Ne abbiamo parlato con il suo presidente, il vescovo Georg Bätzing.

 

Attualità, 2017-6

Francesco - 13 marzo 2013-2017: dove andrà papa Francesco?

Breve bilancio nel quarto anno di pontificato

Stefan Orth

Il recente Anno santo appena concluso va sicuramente annoverato tra le più importanti iniziative dell’attuale pontificato, anche se dal punto di vista dei flussi di turisti a Roma ha registrato un successo modesto.  Dopo il grande evento del giubileo, tuttavia, soprattutto all’interno della Chiesa cattolica c’è un sentimento di disillusione. Pur in presenza di un ampio consenso nei confronti di Francesco, in entrambi i lati dello schieramento ecclesiastico vi sono dei delusi, una situazione che, dopo i pontificati di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, è assolutamente peculiare.