D
Documenti
Documenti, 21/1982, 01/11/1982, pag. 676

Razzismo in Sudafrica e chiese riformate

ARM

Leggi anche

Attualità, 2021-12

Inquieta e vagabonda

L’esperienza spirituale di santa Teresa d’Avila nella nuova traduzione della sua Vita

Carmelo di Legnano

Andariega, vagabonda, è la parola con cui fu appellata Teresa. In realtà, il nunzio apostolico Filippo Sega, opponendosi in modo assai fermo all’opera di fondazione dei Carmeli degli Scalzi, la definì in modo ben più completo: «Donna inquieta e vagabonda, disobbediente e contumace». Questo accade nel 1577, dunque molti anni dopo che Teresa aveva scritto il libro della sua Vita, o come è piaciuto chiamarlo a lei Il libro delle misericordie di Dio.

 

Attualità, 2021-8

Giovani, COVID, droghe

Armando Zappolini
È passato più di un anno da quando il mondo che conoscevamo è stato travolto da un minuscolo virus. Da quel giorno sono entrate nelle nostre case la paura e l’angoscia. E nelle nostre case sono rimasti chiusi i nostri ragazzi. La scelta di lockdown prolungati – necessaria per affrontare la crisi sanitaria che così duramente ci ha colpito – sta però mettendo a dura prova la vita dei più giovani.

 

Attualità, 2020-14

Santa Sede - AIF: rafforzare gli anticorpi

I recenti provvedimenti e la prossima valutazione di Moneyval

Carmelo Barbagallo

Il 3 luglio è stato presentato in Vaticano il Rapporto annuale 2019 (che pubblicheremo in uno dei prossimi numeri di Regno-documenti) dell’Autorità d’informazione finanziaria (AIF), l’organismo di vigilanza istituito nel 2010 da Benedetto XVI. Riportiamo il discorso del presidente Carmelo Barbagallo, entrato in carica dal novembre scorso, perché indicativo del percorso non solo dell’AIF, ma anche dell’intero comparto finanziario della Santa Sede, secondo le linee di riforma volute da papa Francesco (cf. anche Regno-att. 2,2020,2; 10,2020,266; il testo è stato pubblicato in https://bit.ly/2ZW3pov) (red.).