A
Attualità
Attualità, 8/2003, 15/04/2003, pag. 259

R. Bertalot, Ecco la Serva del Signore

P.S.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-18

A. Fatigati, Boccaccio teologo

Per una rilettura del Decameron

Francesco Pistoia

Diacono permanente della diocesi di Milano, Antonio Fatigati ha conseguito il dottorato in Teologia presso la Facoltà teologica dell’Italia settentrionale con una tesi sulla teologia nel Decameron, un tema che suscita l’interesse del lettore. Per questo accostamento l’autore tiene ben presente il ricco patrimonio di studi storico-critici sul Boccaccio e ne indica i titoli più significativi.

 

Documenti, 2021-15

Per un annuncio più libero e umile

Comunicato finale del Consiglio episcopale permanente (9.7.2021) e Nota della Presidenza della CEI (17.8.2021)

Consiglio episcopale permanente

«Nel contesto attuale, in una fase ancora segnata sul piano sociale, economico ed ecclesiale dagli effetti della pandemia, il cammino sinodale costituisce un’occasione propizia di rilancio delle comunità oltre che una voce profetica rispetto alle istanze dell’oggi e del futuro». Nella sua riunione straordinaria del 9 luglio il Consiglio episcopale permanente della Conferenza episcopale italiana (CEI) ha ripreso il filo del Cammino sinodale deciso dall’ultima Assemblea generale (cf. Regno-doc. 11,2021,348; Regno-att. 12,2021,341), indicando nell’«ascolto, ricerca e proposta» il metodo per intercettare le domande di senso e i bisogni emergenti dal basso, darne un discernimento sapienziale e infine proporre «un annuncio più snello, libero, evangelico e umile». Il tema del Cammino sinodale sarà ripreso dal Consiglio episcopale permanente che si riunirà dal 27 al 29 settembre, e poi dall’Assemblea generale straordinaria dei vescovi dal 22 al 25 novembre.
Nel frattempo il 17 agosto si è riunita in sessione straordinaria on-line anche la Presidenza della CEI, che ha pubblicato una nota dal titolo IRC, fine vita, Afghanistan, Haiti.

Documenti, 2021-15

Documento per il cammino

Documento preparatorio verso la I Assemblea ecclesiale dell’America Latina

Consiglio episcopale latinoamericano (CELAM)

Tra i percorsi sinodali che si stanno svolgendo o si avviano a partire, sarà caratterizzato da un profilo specifico quello dell’America Latina e dei Caraibi, che si può rifare alla consolidata tradizione delle Conferenze generali dell’episcopato che hanno cadenzato, una per decennio, il postconcilio della Chiesa cattolica sudamericana. Ma quella che si svolgerà dal 21 al 28 novembre a Città del Messico con il motto «Siamo tutti discepoli missionari in uscita», la I Assemblea ecclesiale dell’America Latina e dei Caraibi, avrà una formula nuova: come ha affermato papa Francesco nel videomessaggio all’avvio del cammino preparatorio, «non è una Conferenza dell’episcopato latinoamericano come le precedenti, come l’ultima, quella di Aparecida, da cui ancora oggi abbiamo molto da imparare. No, è un’altra cosa. È una riunione del popolo di Dio: laiche, laici, consacrate, consacrati, sacerdoti, vescovi, tutto il popolo di Dio in cammino».
Il Documento per il cammino, strumento pensato per accompagnare il processo preparatorio di ascolto che sta coinvolgendo comunità, diocesi e conferenze episcopali di tutto il subcontinente, è stato pubblicato dal Consiglio episcopale latinoamericano (CELAM) il 31 marzo 2021 insieme a una Guida metodologica, e riprende le linee programmatiche dell’ultima Conferenza generale dell’episcopato (Aparecida 2007) per rideclinarle nel contesto attuale.