A
Attualità
Attualità, 20/2016, 15/11/2016, pag. 613

D.M. Turoldo, Il diavolo sul pinnacolo

Le tentazioni di Gesù. Dialogo tra cielo e terra. Omelie scelte 1990-1992.

Giancarlo Azzano

Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie». Questa breve poesia di Ungaretti, padre Davide Turoldo dei Servi di Maria l’ha citata durante un’omelia perché rappresentava per lui la condizione umana in cui cercare il senso del tempo, lì dove può nascere e crescere la fede. I testi di questa collana – «Biblioteca Turoldo» –, stampata in occasione del centenario della nascita (cf. anche Regno-att. 14,2016,411) raccolgono interviste, articoli e omelie. La sintassi spezzata, la scelta delle parole e il loro accostamento ci ridanno la sua voce ruvida, ghiaiosa, di grande intensità emotiva.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2023-16

A. Dell’Asta, La «pace russa»

La teologia politica di Putin

Giancarlo Azzano

L’autore è docente di Lingua e letteratura russa e già in altri testi ha affrontato il tema. Il filetismo è l’anima dell’«operazione militare speciale» in Ucraina.

Attualità, 2023-14

M. Ivaldo, Sul male

Kant, Fichte, Schelling, Hegel

Giancarlo Azzano
Terra Santa, Milano 2021, pp. 136, € 14,00.   La filosofia e la teologia hanno da sempre provato a definire il male e a imbrigliarlo in concetti o in verità rivelate, ma la sua realtà rimane un enigma. E anche se le risposte formulate sono state tante e sfuggenti, è comunque necessario affrontare il tema, per la rilevanza esistenziale che coinvolge la vita dei singoli...
Attualità, 2023-10

A. Fabris, La fede scomparsa

Cristianesimo e problema del credere

Giancarlo Azzano

Fabris parte dall’assunto che non c’è più una fede in questo mondo, almeno occidentale. O forse ce n’è troppa, sostiene, ma non di tipo religioso, non legata al cristianesimo, che era la religione di riferimento. Ci sono piuttosto credenze varie, opinioni più o meno giustificate, da cui è difficile prescindere. Ma non si tratta di fede, anche se queste credenze spesso vengono confuse con essa. In altre parti del mondo forse non è così.