A
Attualità
Attualità, 14/2019, 15/07/2019, pag. 406

Santa Sede – Legionari: nuovi statuti

Guido Mocellin

Con una lettera datata 11 giugno 2019 e recante la triplice firma di p. Eduardo Robles-Gil (direttore generale della Congregazione dei Legionari di Cristo), Gloria Rodríguez Díaz (direttrice generale della Società di vita apostolica Consacrate del Regnum Christi) e Jorge López González (direttore generale della Società di vita apostolica Laici consacrati del Regnum Christi) i quasi 25.000 «membri del Regnum Christi» e la più vasta opinione pubblica ecclesiale hanno appreso dell’erezione della Federazione Regnum Christi e dell’approvazione dei suoi statuti, che entreranno in vigore il 15 settembre 2019 ad experimentum, per cinque anni.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-4

Carteggio Shevchuk-Francesco. Recezione di Fiducia supplicans. Francesco sui media. Pace e guerra al centro. Crisi Chiesa siro-malabarese. Leggi vaticane sugli appalti. Con il Partito comunista del Vietnam. Con il Rinnovamento e con il Cammino. Anno della preghiera, verso il Giubileo. La memoria della Shoah. Con Welby per l’unità dei cristiani.

Guido Mocellin
agenda vaticana GENNAIO 2024 Carteggio Shevchuk-Francesco. Il 3 gennaio papa Francesco scrive all’arcivescovo maggiore di Kyiv-Halyč, Sviatoslav Shevchuk. In risposta a una lettera di quest’ultimo che lo informava sugli attacchi missilistici russi del 29 dicembre, il papa dichiara che tali attacchi, che hanno «colpito la popolazione civile e le infrastrutture vitali all’interno...
Attualità, 2024-2

L. Galliani, Canzoni in classe

Dal rap all’indie, alla ricerca di un senso

Guido Mocellin

L’autore parla da insegnante e rivolge la sua proposta ai colleghi, consapevole della frammentazione del consumo musicale dei ragazzi-studenti oggi e della distanza che li separa dai loro docenti.

Attualità, 2024-2

La Santa Sede alla COP28 di Dubai. Il C9 e il ruolo femminile. Crisi nella Chiesa siro-malabarese. Ristabilito per l’Immacolata. Dottrina della fede, altre risposte. Roadmap per il Sinodo 2024. Pace e intelligenza artificiale. Sentenza maxiprocesso. Guerra Israele-Hamas-Palestina. Benedizione coppie irregolari e dello stesso sesso. Alla curia romana. Celebrazioni natalizie. Colloquio con Zelensky.

Guido Mocellin
DICEMBRE 2023 La Santa Sede alla COP28 di Dubai. Alla COP28 delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici il 2 dicembre doveva parlare papa Francesco: lo fa per lui il card. Pietro Parolin, che guida la delegazione della Santa Sede e legge un discorso in cui il papa ribadisce i punti focali della linea vaticana. Il giorno dopo al Faith Pavilion di Dubai si proietta un suo videomessaggio di due minuti,...