A
Attualità
Attualità, 8/2021, 15/04/2021, pag. 219

Chiesa cattolica - Protezione dei minori: primo, l’ascolto

La risposta dei vescovi negli ultimi rapporti sulla pedofilia

Maria Elisabetta Gandolfi

Nell’ultima parte del mese di marzo si sono susseguite e sovrapposte una serie di notizie sul tema delle violenze e degli abusi avvenuti nella Chiesa cattolica, provenienti da diverse regioni del mondo: segno inequivocabile che il processo di presa di coscienza sta procedendo, anche se non dovunque e non allo stesso modo.

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2022-20

Francesco – Sinodo: l’eredità

Maria Elisabetta Gandolfi

Papa Francesco il 16 ottobre ha comunicato che il Sinodo sulla sinodalità si celebrerà in due sessioni: la prima nel 2023 e la seconda nel 2024. Si tratta non solo di un’assemblea ma anche di uno stile ecclesiale che costituisce l’eredità del suo pontificato.

 

Attualità, 2022-18

Timor Est – Ximenes Belo: il Nobel pedofilo

Maria Elisabetta Gandolfi

Se è già abbastanza grande il clamore mediatico e la crisi di fiducia che si crea quando vengono resi noti casi di vescovi colpevoli di non aver agito (o non correttamente) nei casi di violenze e abusi da parte di propri chierici o religiosi, si arriva quasi a non credere alla notizia di un vescovo che sia egli stesso pedofilo.

 

Attualità, 2022-14

Redazione de Il Regno (a cura di), Chiesa in Italia

Annale 2022

Maria Elisabetta Gandolfi

L’Annale edizione 2022 riprende i testi del secondo anno dei «Percorsi di cultura politica» che la rivista, assieme alla Comunità camaldolese, ha dedicato dal 30 settembre 2021 al 3 ottobre 2021 alle «Metamorfosi della democrazia». L’itinerario di riflessione è da leggere assieme alla prima tappa (celebrata a fine settembre 2019), dedicata «Alle radici della crisi attuale. Rivoluzione e totalitarismi» e alla prossima – la terza – in programma tra il 30 settembre e il 2 ottobre, che ha come titolo «La coscienza e il potere. Forme e figure della politica».