A
Attualità

Attualità, 2/1997

Chiesa in Guatemala: il martirio, la pace, la terra

G. Zucchi
CHIESA IN GUATEMALA: INTERVISTA A MONS. CABRERA OVALLE,Il martirio, la pace, la terra CHIESA IN GUATEMALA Intervista a mons. Cabrera Ovalle, segretario della Conferenza episcopale guatemalteca Il martirio, la pace, la terra Santa Cruz del Quiché (Guatemala), 2 dicembre 1996. Mons. Julio Edgar Cabrera Ovalle da dieci anni è vescovo a Santa Cruz del Quiché, in una regione settentrionale...

Occasione di pace

G. Zucchi
CHIESA IN GUATEMALA: INTERVISTA A MONS. CABRERA OVALLE,Il martirio, la pace, la terra CHIESA IN GUATEMALA Intervista a mons. Cabrera Ovalle, segretario della Conferenza episcopale guatemalteca Il martirio, la pace, la terra Santa Cruz del Quiché (Guatemala), 2 dicembre 1996. Mons. Julio Edgar Cabrera Ovalle da dieci anni è vescovo a Santa Cruz del Quiché, in una regione settentrionale...

Africa - Grandi laghi: il continente di riserva

G. Calchi Novati
Importazione AFRICA � GRANDI LAGHI La fatica dell'Africa a entrare nel sistema dell'economia e della politica internazionale Il continente di riserva. La crisi che ha per teatro la regione dei Grandi laghi � con un'estensione in senso geografico e politico dell'instabilità e delle guerre che affliggono pressoché a titolo permanente i due stati gemelli del Ruanda e Burundi � non...

La voce delle chiese

M.E. G.
Importazione AFRICA � GRANDI LAGHI La fatica dell'Africa a entrare nel sistema dell'economia e della politica internazionale Il continente di riserva. La crisi che ha per teatro la regione dei Grandi laghi � con un'estensione in senso geografico e politico dell'instabilità e delle guerre che affliggono pressoché a titolo permanente i due stati gemelli del Ruanda e Burundi � non...

Islamizzazione senza fondamentalismo

B.L. Zekiyan

ONU: Kofi Annan segretario

L. Pr.
Importazione ONU Kofi Annan segretario Col 1o gennaio 1997 Kofi Atta Annan è segretario generale dell'ONU per i prossimi cinque anni. Ghanese, 58 anni, formato all'Institut des hautes études di Ginevra (Svizzera) e al Massachusetts Institute of Technology negli Stati Uniti è diplomatico di carriera, del tutto interno al sistema diplomatico delle Nazioni Unite.          Comincia...

Balcani: un secondo '89?

G. B.
Importazione BALCANI � DOPOGUERRA Un secondo '89? Il dopoguerra iugoslavo produce i primi effetti sui Balcani. A Belgrado, a Bucarest e a Sofia nei giorni del crollo dell'impero sovietico, le autocrazie locali erigevano un nuovo muro di separatezza tra l'Europa centrale e l'Europa balcanica, cementato col nazionalismo, la continuità degli apparati statali, la guerra iugoslava,...

Svizzera - Coira: senza via d'uscita

L. Pr.
Importazione SVIZZERA - COIRA Senza via d'uscita Nel corso dell'assemblea autunnale a St. Maurice (2-4.12.1996), la Conferenza episcopale svizzera ha affrontato la questione della situazione pastorale della diocesi di Coira e dell'esercizio del ministero episcopale da parte dell'ordinario del luogo, mons. Haas. I vescovi riconoscono che lo stato delle cose prodottosi all'interno...

Sudeti: memoria pacificata

L. Pr.

Francia: Condannata Scientology

L. Pr.
Importazione FRANCIA. Condannata Scientology Il 22 novembre scorso il tribunale di Lione ha condannato a tre anni di prigione e a 500.000 franchi di multa Jean-Jacques Mazier, ex presidente della chiesa di Scientology di Lione. Con lui sono state condannate altre 14 persone appartenenti alla setta, mentre 8 sono state rilasciate. Il procedimento giudiziario ha avuto amplissima...

Per un nuovo ecumenismo

C. Yannaras
Importazione DIBATTITO Andare oltre la conoscenza delle tradizioni confessionali Per un nuovo ecumenismo. Vorrei sottolineare l'esigenza di un nuovo ecumenismo. Esso non ha per scopo un dialogo tra le tradizioni e le confessioni, ma piuttosto rivelare una coincidenza nell'incontro di uomini di qualsiasi tradizione e confessione. È l'ecumenismo di un incontro personale tra persone...

Christos Yannaras

L. Pr.
Importazione DIBATTITO Andare oltre la conoscenza delle tradizioni confessionali Per un nuovo ecumenismo. Vorrei sottolineare l'esigenza di un nuovo ecumenismo. Esso non ha per scopo un dialogo tra le tradizioni e le confessioni, ma piuttosto rivelare una coincidenza nell'incontro di uomini di qualsiasi tradizione e confessione. È l'ecumenismo di un incontro personale tra persone...

Karekin I - Giovanni Paolo II: l'Armenia a Roma

A. F.
Importazione KAREKIN I - GIOVANNI PAOLO II L'Armenia a Roma Con queste parole: "guidati dalla profonda comunione che già ci unisce", Giovanni Paolo II ha presentato Karekin I Sarkissian, catholicos-patriarca supremo di tutti gli armeni, all'udienza generale di mercoledì, 11 dicembre 1996 (cf. Regno-att. 22,1996,646). Si apriva così una visita che va considerata straordinaria,...

Teologia in Asia: con severità particolare

M. Matté
Importazione TEOLOGIA IN ASIA Scomunica latae sententiae per il teologo T. Balasuriya Con severità particolare Una dichiarazione amministrativa, che comprende la mia scomunica dalla chiesa cattolica, è stata emanata l'8 dicembre 1996, dalla Congregazione per la dottrina della fede (CdF). Essa condanna me e il mio libro Mary and Human Liberation con l'approvazione del papa Giovanni...

Hong Kong: prove di regime

M. M.
Importazione HONG KONG Prove di regime Come ampiamente prevedibile e previsto (cf. Regno-att. 20,1996,614s e 22,1996,662), Pechino mette da parte ogni pudore per garantirsi anticipatamente il controllo sulla colonia britannica che, col 1 luglio 1997, diventerà Regione ad amministrazione speciale (SAR).          Il 3 novembre 1996 era stato insediato il Comitato di selezione,...

Italia -Teologia: cultura senza centro teologia senza soggetto?

E. Manicardi
Importazione ITALIA. Sulla frammentazione del sapere teologico Cultura senza centro teologia senza soggetto? Nei giorni 6-7 dicembre 1996 si è tenuto a Roma un seminario di studio organizzato dalla Facoltà di teologia della Pontificia università lateranense, dalla rivista Rassegna di Teologia e dalle edizioni San Paolo. Gli oltre cinquanta invitati comprendevano molti teologi,...

Torino-sinodo: cammino comune difficile sintesi

A. Famà
Importazione TORINO � SINODO Cammino comune difficile sintesi Il 7 dicembre 1996 il Card. Giovanni Saldarini ha firmato il decreto di chiusura dell'assemblea sinodale, dando così inizio all'ultima fase del sinodo, che condurrà alla pubblicazione del "libro" delle Costituzioni sinodali.          Dopo averlo indetto in data 13.11.1994, con la lettera pastorale Sulla...

Italia-Europa: quale federalismo

J.F. Nothomb
Importazione ITALIA - EUROPA Quale federalismo Quale federalismo? Alla domanda ha cercato di rispondere il seminario internazionale organizzato congiuntamente dall'Istituto internazionale Jacques Maritain (IIJM) e dalla Fondazione Konrad Adenauer. "Questo seminario è un invito all'intelligenza", ha detto R. Papini, segretario generale dell'IIJM, nel suo discorso introduttivo....

Vicenza: norme sul Cammino

L. Pr.
Importazione VICENZA Norme sul Cammino. Dopo gli interventi dei vescovi di Torino, Firenze, Foligno e Palermo (cf. Regno-att. 12,1995,337; 14,1995,401; 8,1996,205) anche il vescovo di Vicenza, mons. Pietro Nonis, ha scritto ai parroci una lettera sul Cammino neocatecumenale (con data 18.12.1996). Composta dopo la consultazione con gli interessati, la lettera si apre con l'apprezzamento...

Russia: prossima convocazione del concilio

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

Karekin I a Roma

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

Egitto: Shenouda III patriarca da 25 anni

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

Carey a Roma

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

In vigore l'Accordo di Porvoo

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

CEC - XI Conferenza mondiale sulla missione e l'evangelizzazione

A. F.
Importazione DIARIO ECUMENICO          In vigore l'Accordo di Porvoo. Con il voto del sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra e una cerimonia all'abbazia di Westminster, il 28 novembre, è entrato definitivamente in vigore l'Accordo di Porvoo, che stabilisce un certo grado di comunione tra le chiese anglicane della Gran Bretagna e dell'Irlanda e le chiese luterane dei paesi...

Famiglia

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Ruanda

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Ambrogio

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Comunione anglicana

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Timor orientale

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Africa

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Offri il perdono ricevi la pace

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Karekin I

Luigi Accattoli
Importazione AGENDA VATICANA DICEMBRE 1996          Comunione anglicana. Il pomeriggio del 5 dicembre il papa e l'arcivescovo di Canterbury, George Carey (in visita a Roma dal 3 al 6.12.1996), firmano a San Gregorio al Celio una dichiarazione comune in cui si impegnano a continuare la ricerca dell'avvicinamento tra le due chiese, nonostante il nuovo "ostacolo" dell'ordinazione...

Diaconato permanente: un bilancio provvisorio

K. Lehmann

Giuseppe Dossetti (1913-1996): intransigenza e riforma tra chiesa e società

Gianfranco Brunelli
Giuseppe Dossetti è stato un novatore nel cattolicesimo italiano. Nei due campi della vita istituzionale-pubblica e della vita ecclesiale. Nella sua vicenda personale, consegnata alla storia del paese, si condensano esperienze uniche per livello di responsabilità: punto di riferimento all'Assemblea costituente della Repubblica italiana e, per un tratto decisivo, nel concilio ecumenico...

Giuseppe Dossetti: con umile risolutezza

P. Bettiolo

Dialettica e apocalittica

S. Mancini
Importazione INFORMAZIONE BIBLIOGRAFICA Gioacchino da Fiore: l'edizione critica dei Dialoghi e l'Introduzione all'Apocalisse Dialettica e apocalittica Hanno appena preso il via due iniziative editoriali distinte, sostenute entrambe dal Centro internazionale di studi gioachimiti (S. Giovanni in Fiore) e condotte da studiosi che sono almeno in parte i medesimi. Gioacchino da Fiore...