Chiesa in Italia

Edizione 2015-2016

Quota 22: è quella raggiunta dall’Annale Chiesa in Italia che presenta le «Cronache» degli eventi ecclesiali degli anni 2013-2014-2015, alcune «Interpretazioni» degli stessi e i «Riferimenti istituzionali» che anno dopo anno fanno da sfondo ai diversi eventi.

È uno strumento d’aggiornamento perché le sue serie storiche contengono tutti quegli elementi necessari a comprendere dove sta andando la comunità ecclesiale (con uno sguardo anche alle altre fedi) italiana. I temi affrontati in questo volume iniziano con il pontificato di papa Francesco e mostrano vividamente un cambio di passo impresso dal pontificato anche alla Chiesa italiana e i cantieri che lì si sono aperti.

Innanzitutto quanto al suo corpo episcopale: poco dopo il suo arrivo al soglio di Pietro (S. Marotta), Bergoglio ha nominato 41 nuovi vescovi. Attraverso di essi è emersa la volontà di esaltare nell’ufficio episcopale il tratto del pastore, rompendo anche alcuni schemi classici e consuetudini, insistendo nell’indicare pastori che abbiano a cuore una Chiesa sinodale.

Le «forme» della pastorale, infatti, lungi dall’essere mero strumento, si fanno «stile», come scrive mons. F.G. Brambilla in un saggio dedicato alla sinodalità, tema di cui G. Turbanti ripropone uno spaccato storico, ripercorrendo la vicenda dei sinodi indetti dal card. Lercaro a Bologna. E questo stile ecclesiale deve ancora confrontarsi adeguatamente su un punto: il ruolo della donna. Senza questo passo, argomenta S. Noceti, la Chiesa rischia di rivolgersi a un «credente neutro».

 

L’indice completo dell’edizione 2015-2016 è disponibile qui.

Si può acquistare (€ 13,00) l’Annale Chiesa in Italia, curato dalla rivista Il Regno a partire dal 1992, rivolgendosi a ilregno@ilregno.it, oppure telefonando in redazione allo 051 0956100.