A

Attualità

Immagine di testata di Attualità
D

Documenti

Immagine di testata di Documenti
  • Europa: che cosa vogliamo?

    Gli episcopati dell'Unione Europea invitano i cittadini a una riflessione sul futuro in vista delle elezioni di maggio

  • Italia, sicurezza e obiezioni

    Sul cosiddetto «Decreto sicurezza» le Caritas dell'Emilia-Romagna e i vescovi siciliani esprimono critiche

  • Il razzismo è in noi

    Una riflessione sulle componenti del razzismo e una richiesta di perdono: i vescovi USA sul "peccato americano"

  • Omosessualità in seminario

    Che cosa pensano i seminaristi brasiliani dell'omosessualità e che cosa chiedono a livello di formazione

Notizie

  • Immagine del post Credere e vedere

    Credere e vedere

    Nel brano dell'apparizione ai discepoli, il Vangelo di Giovanni celebra un credere già avvenuto: la beatitudine sta, infatti, in un vedere interno al credere. Ciò vale anche per noi....
  • Immagine del post Lo sguardo dell’addolorata consolata

    Lo sguardo dell’addolorata consolata

    Nell'immaginario comune il volto della Madonna può essere una buona metafora delle donne: annunciate, addolorate, consolate. Figli avuti e dati in giro per il mondo, per la vita di tutti.

  • Immagine del post Nostra Signora devastata

    Nostra Signora devastata

    Dopo i fatti di Parigi una meditazione che consola: Maria è «nostra signora» perché ha attraversato l'incomprensibile sofferenza, senza deporre la speranza.

  • Immagine del post Bio-politica. Nuova leadership cercasi

    Bio-politica. Nuova leadership cercasi

    Viviamo immersi nel paradosso di un Occidente smarrito, che necessita di una leadership capace di decisioni coraggiose, promotirci del bene comune e della giustizia.

  • Immagine del post Questo è il mio corpo

    Questo è il mio corpo

    Può la croce di Gesù essere complice della violenza sulle donne? Dire, delle donne vittime della tratta, "questo è il mio corpo" potrebbe rivelarsi un passo nella direzione giusta.

Parole delle religioni

Piero Stefani

Scale a pioli

Jacopo Tintoretto nacque a Venezia nella parrocchia dei Santi Cassiano e Cecilia. La chiesa che gli fu familiare fin dall’infanzia custodisce nel suo presbiterio tre opere del maestro. Sopra l’altare maggiore vi è una resurrezione risalente al 1547, a destra una discesa agli inferi (1568), a sinistra una crocifissione (1568). I vent’anni trascorsi tra la prima opera e le altre...

Riletture

Mariapia Veladiano

Dire la pace

Il «mondo è cambiato. Dobbiamo cambiare noi». Il mondo cambiato è quello dell’Occidente dopo l’11 settembre 2001. Il libro è Lettere contro la guerra, di Tiziano Terzani (Longanesi, Milano 2002). Sette lettere scritte nei tre mesi successivi il crollo delle Torri Gemelle, durante le tappe di un viaggio affrontato d’impulso, da un giorno all’altro,...

"Io non mi vergogno del Vangelo"

Luigi Accattoli

Fatti di Vangelo in Sala stampa

Il mese passato in questo spazio ho raccontato qualcosa, fasti e nefasti, della Sala stampa vaticana nei decenni (cf. Regno-att. 4,2019, 127s): cercavo una retrospettiva che aiutasse a intendere dove stia andando la riforma dei media vaticani. Chiuso il pezzo, mi chiedevo: ma io in 44 anni d’accredito, fatti di Vangelo là ne ho visti? E perché non li racconto, senza farla troppo...

Libri del mese

Logo di Libri del mese
Immagine di testata di Libri del mese

Ma che lingua parli?!

La filologia come disciplina storica e di studio a vocazione universale

Moralia Home

Immagine di testata di Moralia

il Regno delle Donne Home

Immagine di testata de il Regno delle Donne