A

Attualità

Immagine di testata di Attualità
  • Il governo delle avventure

    Nasce l’esecutivo Lega – 5Stelle. Un’incognita per il paese. Un'epoca che cambia, e non sarà per poco tempo.

  • Dossier Medio Oriente

    Il card. Tauran in Arabia Saudita; la Siria dopo l'ISIS; la gabbia ideologica di Gaza; le elezioni in Iran e Iraq.

  • Cile: l'onda d'urto

    Lo scandalo delle violenze sessuali su minori ha travolto il Cile e ha raggiunto altri paesi latinoamericani, il ruolo dei nunzi, le nomine di Giovanni Paolo II in America Latina e lo stesso Consiglio dei cardinali.

  • L'antisemitismo di ritorno

    Un fenomeno carsico e ricorrente che sembra riprendere vigore in Europa, e che non può essere ignorato

D

Documenti

Immagine di testata di Documenti
  • Noi, cristiani d'Oriente

    Il Consiglio dei patriarchi cattolici d’Oriente ribadisce l’identità araba dei cristiani in Medio Oriente e denuncia la politica occidentale.

  • Riformare la finanza

    La finanziarizzazione dell’economia, di per sé positiva, ha bisogno di una seria regolamentazione da parte della politica: lo sostengono due dicasteri vaticani.

  • CEC, uniti nella missione

    «L’evangelizzazione segnerà la fioritura di una nuova primavera ecumenica»: Francesco a Ginevra per il 70° del Consiglio ecumenico delle Chiese.

  • La nuova laicité

    Con i rappresentanti religiosi e i vescovi cattolici francesi il presidente Macron avvia un dialogo e chiede «saggezza, impegno e libertà».

Notizie

  • Immagine del post Ai nostri "venticinque" lettori

    Ai nostri "venticinque" lettori

    Forti della passione per la dignità umana, che è baricentro comune di sguardo sulla realtà. Auguriamo buona estate ai nostri scrittori e lettori. A presto a settembre con «Moralia»!

  • Immagine del post Con o senza bastone

    Con o senza bastone

    Segno di sollecitudine e di premura, il bastone che deve accompagnare la missione dei Dodici è citato solo nel Vangelo di Marco. Perchè Matteo e Luca lo proibiscono?

  • Immagine del post Humanae vitae + 50

    Humanae vitae + 50

    A 50 anni dall'Humanae vitae, l'ATISM si è ritrovata a Torino per riflettere sul tema mediante una triplice scansione: sessualità, differenza sessuale e generazione.

  • Immagine del post Ripensiamo l’etica? Un invito dai giovani

    Ripensiamo l’etica? Un invito dai giovani

    La pubblicazione dell’Instrumentum laboris per il Sinodo sui giovani si propone come utile indicatore di percorso sia per la pastorale, sia per ravvivare il contributo dei teologi morali.

  • Immagine del post Il samaritano è morto?

    Il samaritano è morto?

    La figura del samaritano è l’icona di un’etica della cura e della responsabilità, tesa a supportare ancora un’etica estroversa che superi il ripiegamento identitario su di sé.

  • Immagine del post Ogni coppia è unica, come la sua fecondità

    Ogni coppia è unica, come la sua fecondità

    Rileggere oggi l’Humanae vitae significa assumere seriamente la complessità dei rapporti tra sessi e il concetto stesso di fecondità. Spunti da un ciclo di conferenze in Gregoriana.

  • Immagine del post Abbonarsi al Regno con la Carta del docente

    Abbonarsi al Regno con la Carta del docente

    Ora ai docenti è possibile utilizzare la Carta del docente per sottoscrivere il loro abbonamento a Il Regno

Parole delle religioni

Piero Stefani

Diritti e cittadinanza

Quando parliamo di cittadinanza, di diritti dell'uomo, di dignità umana... c’è un antecedente biblico davvero paragonabile alla logica che regge i diritti umani? Sì, lo si trova all’inizio della Genesi. Qui il riferimento alla nascita è ancora attuale e coglie bene l'aspetto dell'universalità della dignità umana: quello che ci accomuna tutti è infatti la nascita. Non si nasce uguali solo in diritti, ma anche nei bisogni.

 

Riletture

Mariapia Veladiano

La fede di Flannery

È raro trovare professioni di poetica così determinate come quella di Flannery O’Connor e allora vien naturale cercare nelle sue narrazioni (poche, due romanzi e una manciata di racconti) qualcosa d’intimamente militante, un storia in cui pur nella congestione delle azioni e dei gesti e degli eventi alla fine il male non sia l’ultima parola.

"Io non mi vergogno del Vangelo"

Luigi Accattoli

Con atti e con parole

L’uso di parabole narrate e vissute è un aspetto creativo della comunicazione di Francesco che ho segnalato in questa rubrica nei mesi di novembre 2017, marzo e aprile 2018. Ora tiro le fila interrogando parabole vissute (il papa che indossa il giubbetto salvagente di una bambina morta in mare, l’incontro con un trans a Santa Marta e altre) che Francesco stesso interpreta volgendole in parabole narrate.

 

Libri del mese

Logo di Libri del mese
Immagine di testata di Libri del mese

Ha senso parlare di laici?

Vergottini e la proposta di una teologia della testimonianza credente nella storia

Moralia Home

Immagine di testata di Moralia

il Regno delle Donne Home

Immagine di testata de il Regno delle Donne