A
Attualità
Attualità, 14/2019, 15/07/2019, pag. 426

Europa - Grecia: le radici oltre la Carta

La diaconia delle religioni come strategia d’integrazione

Laura Caffagnini

«StraPaC è un buon esempio di partnership interculturale ed ecumenica che prevede indagini sul campo, raccolta di buone pratiche, corsi e incontri»: così ci spiega Gelu Calina, docente del Centro per il dialogo tra scienze e teologia dell’Università di Craiova (Romania) che coordina il progetto in collaborazione con due agenzie di sviluppo locali e due atenei. Il progetto ha avuto due antecedenti, sempre finanziati dalla UE, su due temi differenti: il ruolo delle comunità cristiane nelle aree rurali come motore di sviluppo e il dialogo interculturale a servizio delle parrocchie e delle comunità rurali.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2019-12

Dialogo - Islam: miti da abbattere

Intervista ad Adrien Candiard

Laura Caffagnini

Tra gli ospiti del Salone internazionale del libro di Torino c’è Adrien Candiard, domenicano, islamologo, membro dell’Istituto domenicano di studi orientali del Cairo. Lo abbiamo intervistato a partire dai suoi due libri più recenti, editi anche in italiano da EMI: Pierre e Mohamed. Algeria, due martiri dell’amicizia e Comprendere l’Islam. O meglio, perché non ci capiamo niente. Testi che l’autore definisce «due facce di un incontro e di una conoscenza dell’islam».

 

Attualità, 2019-4

G. Vecchio (a cura di), Concilio e postconcilio a Parma

Vol. I: Il rinnovamento della Chiesa. Vol. II: Il cristiano nel mondo,

Laura Caffagnini

Nella volontà di operare sinodalmente nella Chiesa di Parma, un gruppo informale di cattolici ha sviluppato un itinerario costellato di studi e riflessioni sui documenti conciliari, ascolto di testimoni tra i quali il vescovo Luigi Bettazzi, il giornalista Raniero La Valle e il priore di Bose Enzo Bianchi; conferenze, incontri con il vescovo Solmi, giornate di spiritualità, partecipazione a eventi nazionali di altri cristiane e cristiani come «Il Vangelo che abbiamo ricevuto».

 

 

Attualità, 2019-2

M. Cassuto Morselli, G. Michelini (a cura di), La Bibbia dell’amicizia

Laura Caffagnini

L’importante volume è introdotto da una doppia Prefazione a cura di altri due amici – papa Francesco e rav Abraham Skorka –: il primo è stato interpellato da Michelini, frate minore, preside dell’Istituto teologico di Assisi, che nel 2017 aveva predicato gli esercizi spirituali della Quaresima al papa, il secondo da Morselli, studioso di filosofia ebraica, saggista e presidente dell’Amicizia ebraico-cristiana di Roma. La Bibbia dell’amicizia racchiude 52 commenti a brani della Torah-Pentateuco realizzati da autori e autrici ebrei e cristiani, alcuni impegnati ai Colloqui, tra cui il coordinatore Matteo Ferrari, Alexander Rofé, Miriam Camerini, Sandro Ventura, Gabriella Maestri.