A
Attualità
Attualità, 8/2020, 15/04/2020, pag. 215

Politica internazionale COVID-19: preparare il futuro

Sette tendenze da monitorare per il dopo-virus

Maria Elisabetta Gandolfi, Guido Mocellin

L’International Crisis Group (ICG), organizzazione indipendente dedita alla prevenzione delle guerre e allo studio di politiche volte alla costruzione di un mondo più pacifico, ha inaugurato lo scorso 24 marzo una serie di pubblicazioni relative alla pandemia da coronavirus e ai suoi effetti sul panorama internazionale. Si tratta di un rapporto che indica Sette tendenze da monitorare: aree nelle quali «la sfida globale alla salute coincide con guerre e situazioni politiche (…) che potrebbero dare luogo a nuove crisi o esacerbare quelle esistenti»; ma anche «casi nei quali la malattia potrebbe, attraverso un efficace lavoro diplomatico, stimolare una riduzione delle tensioni».

 

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2017-4

Santa Sede - Riforma dei media vaticani: convergenza digitale

Intervista a mons. Dario Edoardo Viganò

Maria Elisabetta Gandolfi, Guido Mocellin

Mons. Dario Edoardo Viganò, milanese, ha 54 anni ed è prete dal 1987. Teologo-semiologo particolarmente attento al linguaggio cinematografico, dopo aver collaborato a lungo con la Conferenza episcopale italiana è arrivato in Santa Sede nel 2013, quando Benedetto XVI lo ha chiamato a dirigere il Centro televisivo vaticano. Lo incontriamo presso la sede della Segreteria per la comunicazione, nata nel 2015 e della quale è stato nominato prefetto.