A
Attualità
Attualità, 4/2015, 15/04/2015, pag. 217

Europa - Gli immigrati e noi: tristi paradossi

Gianfranco Brunelli
Complici le istituzioni europee, abbiamo derubricato la questione immigrazione a un problema di sicurezza e di criminalità (indubbia) legata all’attività degli scafisti. Ma in che cosa saremmo migliori noi degli scafisti che commerciano in vite umane, trasportando sulle nostre coste, in condizioni disumane, migliaia di immigrati? Certo gli scafisti lucrano in maniera immonda in una condizione di vuoto di potere e di legalità in alcuni paesi. Ma noi quel vuoto abbiamo contribuito a crearlo e lo abbiamo lasciato crescere, con errori politici, cinismo economico e indifferenza umana. Né abbiamo intenzione di farcene carico davvero.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2024-4

Italia – Arte: in morte di Antonio Paolucci

Gianfranco Brunelli

La morte dell’altro, anche quella preannunciata, ci coglie sempre impreparati, muti, sgomenti. La morte di un amico, di un famigliare diviene lo spazio e il tempo del nostro vivere e del nostro morire.

 

Attualità, 2024-4

Santa Sede - Israele: Netanyahu inadeguato

Gianfranco Brunelli

Il pogrom, l’indicibile strage che Hamas ha compiuto il 7 ottobre scorso contro 1.200 civili israeliani, con quel carico di violenza simbolica su donne e bambini, oltre che di morte, contro i sequestrati, aggravato dalla spettacolarizzazione del massacro, è e rimarrà uno spartiacque nella storia recente del Medio Oriente e d’Israele.

 

Attualità, 2024-2

Francesco - Corpo diplomatico: il peso morale della chiarezza

Gianfranco Brunelli

L’8 gennaio papa Francesco ha tenuto il consueto discorso al corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede. Si tratta di uno degli appuntamenti annuali più importanti sul piano politico per la Sede apostolica.