A
Attualità
Attualità, 8/2018, 15/04/2018, pag. 219

Scrivere nuovi mondi

T. Mann in esilio: la domanda su chi è l’emigrato e il senso della patria

Markus Pohlmeyer

Thomas Mann è stato da molti punti di vista di uno «scrittore tra più mondi»:1 il suo esilio biografico e geografico2 dal 1933 si lega al tentativo personale di salvare in patria una tradizione culturale tedesca dai barbari, e di mettere in scena mitopoieticamente nei romanzi di Giuseppe la storia di un altro esiliato.

La lettura dell'articolo è riservata agli abbonati a Il Regno - attualità e documenti o a Il Regno digitale.
Gli abbonati possono autenticarsi con il proprio codice abbonato. Accedi.

Leggi anche

Attualità, 2021-20

Ecologia - Fotografia: Amazzonia, affascinante e ferita

L’Amazzonia di Salgado

Markus Pohlmeyer

Le immagini dei popoli indigeni sono quasi studi minimalisti, una documentazione contro l’oblio, talvolta di una bellezza classica già nella loro stilizzazione: celebrazione, caccia, vita quotidiana, lutto, gioia e famiglia – il tutto ben lungi dal costruire ingenuamente un «buon selvaggio».

 

Attualità, 2020-20

Dante Alighieri - Verso il 700° della morte: drammi dell’amore

Note sparse sulla Divina Commedia

Markus Pohlmeyer

Vi sono due personaggi, della Divina Commedia, che non smettono mai di affascinarmi: Virgilio e Francesca: entrambi sono figure storiche, ed entrambi subiscono, nell’opera di Dante, una trasformazione letteraria. Ma chi è questo Dante, la cui empatia, lungi da qualsiasi pathos, lo porta quasi al limite della morte all’udire la storia di Francesca? «L’“io” di Dante ha qui un’ambiguità che nulla ha a che vedere con l’allegoria: Dante, infatti, è il viandante che visita l’aldilà, di cui si raccontano le esperienze, ma è anche il narratore, il cronista del proprio viaggio. Egli è oggetto della narrazione e contemporaneamente narratore». E perché usare i termini divina e commedia, in un contesto terrificante come quello infernale?

 

Attualità, 2019-6

Letteratura - Science fiction: e infine alle stelle

Il futuro visto dalla fantascienza cinese: Cixin Liu

Markus Pohlmeyer

Della raccolta di racconti fantascientifici Pianeta errante ce n’è uno che s’intitola «Il sole della Cina». Racconta di Shui Wa, che lascia i genitori e il suo villaggio tormentato dalla siccità, diventa minatore e alla fine lustrascarpe in città.