d
il Regno delle Donne Tag: violenza

il Regno delle Donne Tag: violenza

Sull’orlo della crisi: diaconato e donne, una questione aperta

Conclusi i lavori della commissione istituita da Francesco, i cui risultati si auspica vengano resi pubblici, si apre un’altra fase per un tema che dalle considerazioni storiche deve passare a quelle teologiche e pastorali.

Questo è il mio corpo

A pochi giorni dalla Via crucis al Colosseo con le meditazioni di suor Bonetti, presidente di “Slaves no more – Mai più schiave”, un interrogativo: che cosa accade se sulla croce mettiamo, al posto del corpo dell’uomo Gesù, un corpo femminile?

Il #metoo delle suore: quando il potere maschile è sacro

La realtà degli abusi sessuali commessi da presbiteri ai danni di tante suore è stata finora insabbiata, nonostante le segnalazioni e i dossier disponibili da molto tempo. Ci sarà ora una risposta adeguata, dopo che le religiose hanno approfittato del recente incontro sulla protezione dei minori per denunciare, ancora una volta, questa estrema manifestazione di ineguaglianza di genere nella Chiesa?

Nessuna croce manca

È il cuore, nella poesia di Ungaretti, il paese più straziato: nella passione del mondo la festa di Maria di Magdala non è memoria intimistica, ma annuncio nella storia a interrompere i discorsi di odio che deformano le nostre coscienze e inquinano lo scenario culturale e politico.

A proposito di Legge Merlin: Elisa Salerno e le donne tradite

C’è chi, approfittando del clima pre-elettorale, in queste settimane torna a promettere l’abolizione della legge che chiuse le “case di tolleranza”. E c’è chi, invece, torna a dire che la prostituzione oggi più che mai ha a che fare con la violenza. È questo che pensava, più di sessant'anni fa, Elisa Salerno: una femminista cristiana che sostenne la battaglia della senatrice socialista Luisa Merlin e che pagò a caro prezzo le sue battaglie per la dignità delle donne.

Sesso e potere: il coraggio della denuncia

La presa di parola pubblica delle vittime di pedofilia e delle donne che subiscono abusi e ricatti sessuali destabilizza e suscita reazioni scomposte, perché interrompe le inique regole del gioco e fa sì che niente possa più essere come prima. Per questo è necessaria.

Maschilità e violenza: un copione che riguarda anche me - 25 Novembre /3

Nella violenza compiuta da ogni mano maschile riconosco qualcosa – una sorta di sentire collettivo – che avvolge anche me e che mi spinge a interpretare il mio essere uomo in forme che in qualche modo comprendono e incubano tale violenza.

Quello che i giornali non dicono - 25 Novembre / 2

Nel mondo dell'informazione l'attenzione riservata a stupri e violenze sulle donne è condizionata da elementi di "narrazione" che condizionano anche le modalità in cui questi stupri vengono raccontati: le cosiddette cornici interpretative.