m
Moralia Tag: bioetica

Moralia Tag: bioetica

Bioregno II - Un nuova saggezza: la bioetica globale

Di fronte alla parola bioetica, il pensiero va quasi naturalmente a questioni legate all'ambito della medicina o, più in generale, a quello dell'esistenza umana nella sua dimensione biologica. In effetti, la riflessione bioetica proposta dalla grande maggioranza dei testi in circolazione - che muova da un approccio basato su principi o che prenda a forma in relazione alle virtù o alla cura; che sia centrata sulla legge o sulla responsabilità; che si declini come laica o come religiosamente fondata - tratta comunque delle vicende di uomini e donne e delle scelte che essi/e...

Bioregno I – Bioetica globale: il tutto interconnesso

Muovendo dall’assunto che tutto sia strettamente relazionato, oggigiorno l’integralità appare un criterio imprescindibile per comprendere e affrontare ogni problematica, sia essa sociale, politica, ambientale, economica o culturale. In effetti, si adotta ad esempio un approccio riduttivo dinnanzi al fenomeno dell’inquinamento nel momento in cui ci si limiti a constatare il degrado ambientale che esso comporta; è questa una chiave interpretativa univoca che dimentica come tale fenomeno, pregiudicando tra le altre cose la qualità e l’accesso alle risorse...

Teologia morale e filosofia morale in Italia. Per un’interazione

Un po’ di storia… Per capire quali sono i rapporti tra la teologia morale e la filosofia morale, e più generalmente la cultura, in Italia, mancando una documentazione analitica (volumi, riviste, discussioni) ci si deve basare su una percezione complessiva che è di natura intuitiva, nella speranza che non sia troppo condizionata da eventuali pregiudizi. Il dibattito etico in Italia ha ripreso lentamente vigore a partire dalla fine degli anni Ottanta del Novecento grazie agli effetti della “fine delle ideologie” e alla contemporanea affermazione della demistificazione...

Un posto a scuola per la bioetica

Bioetica e scuola: perché questa diade? La risposta è semplice: è indiscutibile il valore educativo e formativo della bioetica nella direzione della possibilità di capire e rispondere agli interrogativi pressanti posti dalla cultura contemporanea. E ci viene spontaneo dire che, fino a prova contraria, quale miglior contesto culturale e formativo può permettere alla bioetica di realizzare tutte le sue potenzialità educative e formative se non la scuola, che è, per antonomasia statuto e vocazione, fucina delle future generazioni. Un po’...

L’omicidio dell’orso? L’etica sulla "dignità" dell’animale

Moralia | Una collaborazione dell'Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) con Il Regno. «Ce lo aspettavamo e non hanno mancato di compiere l’ennesimo barbaro inutile omicidio. Chi ha ordinato questo omicidio dell’orsa non è un uomo, è un barbaro»: ecco una delle dure reazioni di varie associazioni ecologiste[1] all’uccisione dell’orsa denominata “KJ2” avvenuta il 12 agosto 2017 nel Trentino. Il presidente della provincia di Trento, Ugo Rossi, in precedenza aveva emesso un’ordinanza per garantire...

Custodire le relazioni: la posta in gioco delle DAT

Si ringraziano Aggiornamenti Sociali – ed in particolar modo il direttore, padre Giacomo Costa – per l’autorizzazione alla pubblicazione su Moralia del presente testo leggibile anche al seguente link: http://www.aggiornamentisociali.it/articoli/custodire-le-relazioni-la-posta-in-gioco-delle-dat/ Nelle scorse settimane il Parlamento ha riaperto la discussione sulle disposizioni anticipate di trattamento (DAT): la Camera dei Deputati ha approvato un progetto di legge che è ora all’esame del Senato. Il Gruppo di studio sulla bioetica di Aggiornamenti Sociali * ha...

Who? When? What? | La vicenda di Charlie Gard

La storia del piccolo Charlie Gard, un bambino britannico di 10 mesi affetto dalla sindrome da deplezione del DNA mitocondriale, sta animando il dibattito pubblico mondiale. Si tratta di una malattia genetica rarissima (solo 16 casi al mondo) che rientra in un gruppo di patologie genetiche causate da mutazioni in geni nucleari coinvolti nel mantenimento del DNA dei mitocondri. Questi sono degli organi che forniscono alle cellule l’energia necessaria per il loro funzionamento. In caso di perdita del materiale genetico dei mitocondri, il nostro organismo non produce energia e gli organi...

Clima e salute: sulla post-verità

Moralia | Una collaborazione dell'Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) con Il Regno.     Che c’è in comune tra Trump ed un medico omeopata? E perché tale prossimità solleverebbe problemi etici? Per comprenderlo, vorrei richiamare alcuni elementi tradizionali della riflessione morale, che pure a prima vista potrebbero apparire remoti rispetto all’immediata attualità. Ricercare ciò che è giusto «Fa il bene ed evita il male»: un’istanza fondamentale, certo condivisa dalle...

Biotestamento: i punti morali

Moralia | Una collaborazione dell'Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) con Il Regno.   Era il 4 aprile 1997 quando, a Oviedo, il Consiglio d’Europa sottoscriveva la Convenzione sui diritti umani e sulla biomedicina. In essa, all’articolo 9, si affermava: «I desideri precedentemente espressi a proposito di un intervento medico da parte di un paziente che, al momento dell’intervento, non è in grado di esprimere la sua volontà, saranno tenuti in considerazione». Da allora, molti stati europei si sono “attrezzati”...

Dj Fabo riposa in pace… però noi dobbiamo darci da fare!

Quando qualcuno chiede di morire perché la morte appare come l’unica via di uscita da una condizione insopportabile, occorre “battersi il petto”.