m
Moralia Tag: conversione

Moralia Tag: conversione

Vocazione alla santità, dinamica morale nel quotidiano

Nella lettera apostolica Novo millennio ineunte Giovanni Paolo II parla di santità come dono dato a ciascun battezzato (santità oggettiva) e di santità come compito chiesto non solo a pochi, ma a tutti (30): «Questa è la volontà di Dio: la vostra santificazione» (1Ts 4,3). «Il dono si traduce in un compito» (ibidem) ovvero il dono chiede di essere accolto perché il credente porti «frutti di carità per la vita del mondo» (Optatam totius 16).   Accogliere il dono della santità nella vita quotidiana   L’accoglimento del dono se pur si misura anche con dei veri e propri kairos, pur tuttavia deve...

Pulizie di primavera: liberarsi del “dio Lamento”

“Voglio dimenticare il mio lamento, deporre quest’aria triste e rasserenarmi” (Gb 9,27)   Siamo nel Tempo di Pasqua, periodo che liturgicamente dura 50 giorni, come a dire: sette volte sette giorni – oppure una settimana di settimane – con un giorno in più, un domani. Siamo quindi nel tempo della gioia, del trionfo della risurrezione, dell’apertura eterna al mistero di Cristo, della fede postpasquale che sa cogliere e integrare la ricchezza della fede prepasquale. Della Grazia. Eppure un certo idolo che veneriamo, singolarmente e come comunità, può impedirci di cogliere il senso pieno di...

Parole etiche: conversione, germe di speranza

Tra le grandi parole di cui vive il linguaggio morale, il termine conversione è certo tra i più centrali, ma anche tra i più complessi, nella stratificazione di significati che lo caratterizza. Nel linguaggio corrente esso viene spesso identificato col passaggio da una religione a un’altra, ma è una visione parziale, che non rende ragione a un termine assai più ricco. Ne troviamo traccia piuttosto nel termine riconversione, spesso usato per indicare il riorientamento di un sistema o di un’unità produttiva a uno scopo più adeguato (da una produzione superata a una più promettente, da una ambientalmente insostenibile...