m
Tag: etica

Tag: etica

L’io allo specchio. Una divagazione caravaggesca

Ogni epoca ha il suo mito di riferimento. Oggi l’eroe (inconsapevole) è Narciso.

Le raccolte fondi: fare del bene, farlo bene

Nel quotidiano siamo ininterrottamente provocati dalla carità, che deve essere mediata in atti che concretizzano valori (solidarietà, verità, giustizia…). Il Rapporto CENSIS 2016 ci offre un dato, relativo alla «carità» che definisco «ambivalente». 

 

A 500 anni dalla Riforma: etica e società

L’anniversario della Riforma invita a meditare con attenzione l’elaborazione etica e teologica del mondo evangelico, cogliendone l’influenza nella storia dell’Occidente. Anche per l’etica sociale vi sono contributi importanti da raccogliere, benché in un testo così breve sia possibile soltanto segnalare alcune parole significative ed alcune figure influenti.

Educare all’argomentazione etica: la cultura di pensare in grande

Parole come pluralismo e globalizzazione, multiculturalità e immigrazione immunizzano come antidoti potenti dall’idea – ritenuta oggi più di ieri totalizzante – di universalizzazione dell’etica intesa come risultato di un percorso, sebbene travagliato e impervio, verso un’idea condivisa di valori.

 

To cure or to care? That is the question!

Sono davanti agli occhi di tutti le impressionanti immagini di quanto accaduto all’ospedale di Nola tra il 7 e l’8 gennaio scorso. Pazienti stesi a terra e curati sul pavimento per mancanza di posti letto. In due giorni si sono presentati al pronto soccorso del nosocomio nolano circa 265 persone, un centinaio in più rispetto alla media.

 

Sinodo dei giovani: via virtuosa per gli adulti?

Nell’ottobre 2018 si aprirà il “Sinodo dei giovani”: “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. In vista del Sinodo, ma soprattutto di fronte ad un impegno educativo che ci vede tutti variamente coinvolti – a titoli diversi (come genitori, come sacerdoti o religiosi/e, come insegnanti, come educatori…) – nell’affrontare quotidianamente il rapporto giovani-fede, azzardo un’indicazione, dal gusto tradizionale ma aperta ai “segni dei tempi”, che sottolinea altresì quattro “tentazioni” di cui siamo spesso vittime.

Sport ed etica: rimettere in gioco l’eccellenza

Rieccoci. Si torna a parlare di sport e di “etica nello sport” appena dopo che è uscito sui giornali l’ultimo caso di doping e di illegalità nella gestione della pratica sportiva. Certo, il recente caso russo appare davvero vasto e diffuso, tanto da far dubitare che si tratti di un sistematico modus operandi addirittura istituzionale, che tutti, ora, giustamente denunciano e disapprovano con forza.

 

10 anni di iPhone: come ci hanno cambiato la vita

Nelle previsioni per il 2017 che hanno affollato le pagine e le home page di numerose testate giornalistiche in questi primissimi giorni dell’anno non è mancato di ricordare come quest’anno ricorra il decimo anniversario dal lancio di quel cellulare, l’iPhone di Apple appunto, che ha cambiato il modo di relazionarci al telefono, a internet e anche al mondo.

 

L’anno che verrà... per una navigazione possibile

«Caro amico, ti scrivo...» così Lucio Dalla nella bella canzone richiamata nel titolo. Un motivo da tenere sullo sfondo, magari riascoltandolo mentre si getta lo sguardo sull’anno che va a cominciare, carico di novità, di preoccupazioni e di speranze, provando a pensarle ed a comunicarle con la scrittura.

 

Vorrei ma non «pasto»: cibo e giustizia

Le connessioni del nostro cibo con il dolore del mondo sono molto spesso accuratamente nascoste. Sono tantissime forme di ingiustizia e di violenza che si possono verificare nel corso della filiera che un prodotto alimentare attraversa dal campo alla tavola, e il rischio è che ci si sgomenti e si consideri il tema come troppo vasto, troppo complesso, troppo sfuggente e troppo lontano per poter davvero porvi rimedio semplicemente modificando i nostri comportamenti.