m
Moralia Tag: etica

Moralia Tag: etica

Etica e Riforma: spunti da un convegno ATISM

Il recente convegno ATISM su “Etica, a 500 anni dalla Riforma” svoltosi il 4 novembre presso la Pontificia Accademia Alfonsiana a Roma s’inserisce in un momento storico per la teologia morale in cui occorre davvero interrogarsi , alla luce del Vangelo e dell’esperienza (GS 46), su alcuni pilastri della vita dell’uomo e sulle sue scelte morali. Un’antica sfida… Temi antichi (ma sempre nuovi), come quelli della coscienza, della legge naturale, del discernimento, della libertà e  responsabilità,  dell’azione socio-politica...

Bioregno I – Bioetica globale: il tutto interconnesso

Muovendo dall’assunto che tutto sia strettamente relazionato, oggigiorno l’integralità appare un criterio imprescindibile per comprendere e affrontare ogni problematica, sia essa sociale, politica, ambientale, economica o culturale. In effetti, si adotta ad esempio un approccio riduttivo dinnanzi al fenomeno dell’inquinamento nel momento in cui ci si limiti a constatare il degrado ambientale che esso comporta; è questa una chiave interpretativa univoca che dimentica come tale fenomeno, pregiudicando tra le altre cose la qualità e l’accesso alle risorse...

Al volante: una zona franca dell'etica?

Tutti siamo utenti della strada: a piedi, in bici, alla guida. Ma quando siamo al volante ci sembra di trovarci in una zona franca dell’etica, mentre guidare ha importanti implicazioni morali. Si tratta di una pratica che mette a rischio la vita (propria e altrui), riguarda la salute (feriti e inquinamento), tocca le relazioni (le persone lungo la strada), mette in gioco lo stile di vita. Eppure i comportamenti in questo ambito non sembra vengano determinati dalla ricerca del bene, ma solo dal timore di controlli e sanzioni. Le implicazioni etiche sono tante[1], ma sembrano fortemente sottovalutate,...

Appuntamento ATISM. Un invito per tutti

Lo scorso 7 febbraio, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, la sezione Nord della nostra Associazione organizzò la propria annuale “giornata di studio”, dal titolo: “Giubileo della Riforma: i nodi etici”. La giornata si rivelò talmente ricca, nei contributi e nel dibattito, che il Consiglio di Presidenza ha deciso di riproporre, a livello nazionale, un simile momento di riflessione e confronto. L’appuntamento è fissato per sabato 4 novembre p.v, presso l’Accademia Alfonsiana a Roma, dalle 10.30 alle 16.30....

Giustizia: un’esigenza fondamentale

Secondo diversi studiosi – ma anche a parere del cittadino comune – ci troviamo in un’epoca di grandi mutamenti, tanto da far prefigurare un vero e proprio risveglio della storia, ai quali necessita come nutrimento essenziale una prospettiva ideale capace di generare nuove visioni del mondo. Globalizzazione, tecnologia, lavoro, finanza, welfare, sicurezza, migrazioni sono tematiche fondamentali che in ogni campagna elettorale, in qualsiasi dibattito televisivo e in qualunque convegno tematico emergono in tutta la loro problematicità. Politici e studiosi, cittadini e movimenti,...

Catalogna, oltre il paradigma gordiano

Barcellona: città viva, accogliente; città di arte e di cultura (non c'è solo Gaudí); città capace di rispondere alla sfida dell'accoglienza e al terrorismo con coraggio e dignità. Città davvero facile da amare. Eppure proprio Barcellona è stata in questi giorni il teatro principale di una serie di eventi che hanno suscitato preoccupazione e indignazione. Anche nel Liceo Europeo in cui insegno ho visto in questi giorni tanti colleghi legati alla Spagna e alla Catalogna narrare con dolore di una deriva che temono capace di degradare profondamente...

Adultescenza: vizio o virtù?

Adultescenza: cos’è? Tra le circa 1500 parole nuove che lo Zingarelli 2014 ha incluso, c’è anche il neologismo: “adultescente” (kidult in inglese). «Adultescente s. m. e f. Persona adulta che si comporta con modi giovanili, compiacendosi di ostentare interessi e stili di vita da adolescente». Il sostantivo, quindi, rimanda a quelle persone che, pur avendo raggiunto una età cronologica e biologica adulta, permangono in atteggiamenti e identità dai forti tratti adolescenziali. Il fatto che il neologismo sia stato incluso...

L’omicidio dell’orso? L’etica sulla "dignità" dell’animale

Moralia | Una collaborazione dell'Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) con Il Regno. «Ce lo aspettavamo e non hanno mancato di compiere l’ennesimo barbaro inutile omicidio. Chi ha ordinato questo omicidio dell’orsa non è un uomo, è un barbaro»: ecco una delle dure reazioni di varie associazioni ecologiste[1] all’uccisione dell’orsa denominata “KJ2” avvenuta il 12 agosto 2017 nel Trentino. Il presidente della provincia di Trento, Ugo Rossi, in precedenza aveva emesso un’ordinanza per garantire...

La questione della pianificazione familiare

Il 25 luglio 1968 papa Paolo VI promulgava la sua ultima enciclica, dal titolo Humanae vitae, che offriva indicazioni significativamente differenti da quelle emerse dalla commissione da lui stesso istituita per definire la dottrina cristiana sulla trasmissione della vita. L’enciclica sanciva due importanti questioni: la paternità responsabile, che riconosceva lecita la pianificazione delle nascite da parte degli sposi, a conferma della prospettiva indicata in Gaudium et spes 50-51. il riconoscimento esclusivo dei “metodi naturali”, quale unica pratica consentita...

Sul femminicidio e la necessità di un’etica della relazione

Moralia | Una collaborazione dell'Associazione teologica italiana per lo studio della morale (ATISM) con Il Regno.   Il pezzo è stato pubblicato su LetteraDonna.it lo scorso 26 maggio, ma l’intervista dal titolo «Non parliamo più di femminicidio?» realizzata da Giulia Mengolini con Lorella Zanardo, blogger e attivista per i diritti delle donne, merita di essere ripresa anche su Moralia. Il tragico ripetersi ormai quasi quotidiano di casi di femminicidio, neologismo con cui si indica l’omicidio di una donna in quanto donna – conviene...