m
Tag: diritti

Tag: diritti

Il dovere di “immischiarsi” in politica

Il buon cattolico deve “immischiarsi” in politica e poi ancora, di fronte alla cultura della illegalità, della corruzione e dello scontro il cristiano è chiamato a dedicarsi al bene comune, un disimpegno sarebbe tradire la missione dei fedeli laici chiamati ad essere sale e luce del mondo   (Francesco, 2013)   La questione La recente scissione, più...

Unioni civili, se il reality supera la realtà (e soprattutto la legge)

L’applicazione progressiva nei comuni italiani della Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze, varata in forma definitiva l’11 maggio 2016 (la cosiddetta “legge Cirinnà”) e recentemente dotata dei suoi decreti applicativi, ha trovato visibilità sui mezzi di comunicazione con prevedibili reazioni disparate e riapre la riflessione sulla valutazione del dispositivo in questione.

 

Educare a una cittadinanza integrante

Una proposta educativa possiede sempre come finalità la possibilità di sostenere un particolare profilo di cittadinanza. Il nostro tempo è caratterizzato dalla crescita costante di esperienze sulle differenze culturali, etniche e religiose.

Crisi dei diritti sociali e crisi economica: un rapporto complesso

E' ormai diffusa la prassi di giustificare istituti normativi in base a criteri economici: nell’ultima campagna referendaria, ad esempio, l’abolizione atipica del Senato veniva motivata anche con la necessità di tagliare i “costi della politica”. Tale pratica pone, però, diversi interrogativi, anche di forte rilevanza etica.

 

Il coraggio di comprendere: oltre il “pensiero unico”

Nei giorni scorsi il dibattito pubblico in Italia si è alimentato di un nuovo caso mediatico. La morte di Valentina Milluzzo, deceduta il 16 ottobre all'ospedale Cannizzaro di Catania dopo un parto abortivo gemellare, ha scatenato un paradossale scontro sull’obiezione di coscienza.

La lezione della Brexit: Europa sì, ma diversa

Sembra strano a dirsi, oggi. Ma la prima volta che ho avuto la sensazione di essere per davvero cittadino d’Europa è stato proprio a York, in Inghilterra: eravamo in un taxi, insieme, io, italiano, Cristina, spagnola, Plato, greco, Mary, inglese, e Aurianne, francese. Tutti nel Regno Unito per motivi di ricerca, ci siamo guardati e ci siamo detti: «We are Europe». Cioè, «noi siamo l’Europa». È la nostra,...

Un tram chiamato disuguaglianza

Salire su un tram che porti dal paradiso all’inferno (e ritorno) nel giro di tre quarti d’ora è l’idea che ha mosso Riccardo Staglianò, de La Repubblica, ad attraversare Torino per toccare con mano quanto documentato dall’epidemiologo Giuseppe Costa, curatore dello studio L’equità nella salute in Italia (2015): chi abita nella zona precollinare della città ha un’aspettativa di vita superiore di quasi...

La paura dei mostri e la dignità assoluta della persona umana

La paura di oggi è la stessa paura di ieri, quella dei mostri. E la domanda è una sola: i mostri esistono davvero? A detta dei nostri rotocalchi nazionali sembra proprio di sì. Le cronache quotidiane, quelle che chiamiamo «nere», sono infarciate di tragedie che con urgenza pongono la domanda: «L’uomo dov’è?». La risposta (comune) appare ripetersi: «Non c’è l’uomo perché chi arriva a compiere certi...

Procreazione responsabile: questione non solo di «metodo» in Amoris laetitia

Amoris laetitia non confligge con il magistero precedente, ma apre sempre a nuove possibilità esistenziali. Questo è particolarmente evidente anche in riferimento ai diversi temi connessi alla procreazione responsabile.L’esortazione va compresa alla luce di «chiavi di lettura», che papa Francesco fornisce per ogni questione affrontata, e che, nello specifico della sessualità matrimoniale, sono riportate...

Unioni civili, uno sguardo etico- teologico

Dall’11 maggio 2016 anche l’Italia come ultimo paese dell’Europa occidentale ha deliberato una legge in materia di unioni civili per coppie sia etero- che omosessuali. Una valutazione etico-teologica delle unioni civili deve attuare una distinzione tra legislazione civile, giudizio morale ed accompagnamento pastorale.Il dovere di dare una leggeIl legislatore ha risposto con questa legge ad un dato...